Connect with us

Calcio Dilettanti

Eccellenza: il Fidenza vola in testa. Il Pallavicino cade a Pavullo

Eccellenza: il Fidenza vola in testa. Il Pallavicino cade a Pavullo

Colpaccio del Fidenza che espungna il campo della Solierese con un rotondo 4-0 e una prestazione che rasenta la perfezione. Di Bertolini, Pompini e Liverani (doppietta) i gol che lanciano la squadra fidentina in vetta alla classifica insieme alla Pavullese che nel pomeriggio ha battuto 4-3 il Pallavicino, al termine di una sfida molto combattuta e ricca di emozioni.

Solierese – Fidenza: 0-4
Marcatori: Bertolini al 28′, Pompini al 51′, Liverani al 70′ e 78′.

Solierese: Bortoluzzi,Lancellotti, Falco (dal 64’Gasparini),Campedelli, Righi (dal 77’Balconati), Malaguti, Bergamini, Agazzani, Owusu (dal 79’Pastorelli), Del Sole, Gragnaniello. All.Aguzzoli.
Fidenza: Cattabiani, Zamboni, Campos, Piva, Petrelli, Gorrini, Bertolini, Mongardi, Pane (dal 59’Rondanini), Fermi (dal 62’Liverani),Pompini (dall’80’Rastelli). All.Mantelli.

Prova di forza dell’undici di Mantelli che sbanca Soliera con un poker che lascia annichilita la squadra di Aguzzoli. Solierese che ha un alibi importante nelle assenze di parecchi titolari, ma anche la compagine borghigiana era priva di Pizzelli, Orlando, Zampineti, Bandaogo e Rizzolini infortunati. Stessa formazione che ha vinto a Traversetolo con la sola variabile di Campos terzino sinistro per Liverani affaticato. Pronti via e Fidenza vicinissimo al gol : schema su calcio d’avvio e cross dalla destra per Fermi che calcia al volo di sinistro da ottima posizione. Mira sballata e palla out.
Per 20′ le squadre si equivalgono, non arrivano azioni degne di nota ma al 28′ Pane, fin lì ben contenuto da Righi, subisce fallo al limite. Punizione di Bertolini che con una magia segna il primo gol in maglia bianconera e sblocca il match. Timida reazione dei padroni di casa che frutta qualche corner ma nulla più. Al 42′ è Pompini a fallire una colossale occasione sparando alto da pochi metri.
In avvio di ripreso il colpo del ko : Petrelli vince due rimpalli e serve nel corridoio Pompini che è bravissimo a difendere palla e infilare in diagonale Bortoluzzi con un destro di rara astuzia.
Ora è un bel Fidenza, Solierese alle corde e occasioni in contropiede che fioccano. Zamboni e Mongardi (38 anni in due, quanti quelli di Malaguti da solo) fanno impazzire Falco imperversando sulla fascia. Soltanto Del Sole tra i gialloblu prova qualche giocata degna di nota ma predica nel deserto.
Pane colpito duro alla testa deve lasciare il campo, ma ci pensa Liverani con una doppietta nel finale a chiudere i giochi.
Prima (al 70′ )approfitta di un erroraccio di Malaguti e si invola solo, scarta il portiere e deposita in rete. Poi al 78′ raccoglie un cross dalla destra di Zamboni e al volo segna un eurogol con palla nel sette di un incolpevole Bortoluzzi. Un bel Fidenza, che produce gioco, gol e diverte. Solierese da rivedere. Bene l’arbitro Dall’Oco di Finale Emilia. (www.fidenzacalcio.it)

Virtus Pavullese – Pallavicino 4-3

Marcatori: 20’pt Morsia, 28’pt Bellucci, 45’pt Arata, 46’pt Montanari, 30’st Dilillo, 37’st Dilillo, 40’st Manzani.

V. Pavullese: Tagliavini, Andreoli, Montalto (23’st Pasquesi), Cavazzi, Bulgarelli, Cavallini. Bellucci (30’st Gargano), Dilillo, Montanari (38’st Bernabiti), Ferri, Ricci. A disp: Indricchio, Rebuttini, Cornia, Lugli. All: Pivetti

Pallavicino: Biagini, Ferrari (25’st Okoruwa), Degli Angeli, Mirri (34’pt Valla), Del Nevo 6, Donelli, Arata, Melotti, Morsia (21’st Curti), Manzani, Zocchi. A disp: Bozzetti, Giacometti, Giovanardi, De Angelis. All: Baratta.

Arbitro: Marcotullio di Bologna.
Note: ammoniti Bulgarelli, Melotti e Manzani.

E’ stata una sfida emozionante quella che ha visto di fronte la neo capolista Virtus Pavullese contro il Pallavicino che può vantare uno dei migliori attacchi del torneo. la gara è stata vibrante fin dall’inizio con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto e senza troppi tatticismi.
A fine partita mister baratta si rammarica perché il Pallavicino era passato in vantaggio al 20’con Morsia che insacca a porta vuota, dopo una perfetta combinazione tra Mirri e Arata. passano cinque minuti e il pallavicino sfiora il raddoppio con Manzani che colpisce la traversa direttamente su calcio di punizione. Gol mancato, gol subito: al 28′ Bellucci, con l’aiuto di un difensore del Pallavicino, indovina il diagonale vincente e segna l’1-1.
i padroni di casa si divorano un paio di occasioni per passare in vantaggio e così nell’ultimo minuto del primo tempo Arata trova il gol del 2-1 per il Pallavicino grazie ad un preciso colpo di testa dopo un bel cross di Ferrari. Passa solo un minuto e la Pavullese trova subito il pareggio con Montanari che scatta sul limite del fuorigioco e a tu per tu con il portiere non sbaglia (2-2).
Partita molto vivace e ricca di occasioni anche nella ripresa. Il pallavicino sfiora il nuovo vantaggio in almeno tre occasioni con Manzani, Morsia e Arata. La Pavullese passa in vantaggio al 30′ con un preciso diagonale al volo poco dentro l’area di rigore (3-2). Al 40′ arriva il quarto gol dei padroni di casa con Ricci che raccoglie un preciso cross di gargano e infila Biagini. A cinque minuti dalla fine, quando tutto sembrava già scritto, manzani riapre la partita con un missile imparabile da 30 metri . Inutili gli assalti finali del Pallavicino, la partita finisce 4-3.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Dilettanti