Connect with us

Calcio Dilettanti

Primi tre punti per il Traversetolo. Il commento di mister Ferrarini

Primi tre punti per il Traversetolo. Il commento di mister Ferrarini

L'attesa è finita, il Traversetolo battuto 2-1 il Crevalcore e ha centrato la prima vittoria della stagione nel campionato di Eccellenza. Gli uomini di mister Ferrarini hanno ribaltato il risultato dopo che gli ospiti erano passati in vantaggio con Rezougui. La rimonta del Traversetolo porta la firma di Nardi e Ferretti.

Servivano tre punti scacciacrisi al Traversetolo, servivano tre punti per continuare a sperare e a sognare, servivano tre punti per il morale e per la classifica, e tre punti sono arrivati. Il Crevalcore è giunto in terra parmense deciso a vendere cara la pelle, ha interpretato la gara con grinta e passione giungendo anche a mettere in seria difficoltà i padroni di casa, apparsi a volte troppo incerti in fase difensiva, e di certo la fortuna non ha aiutato gli audaci ospiti, visto che nel finale a salvare Bernini è stata solo la traversa. Il calcio, si sa, è fatto di bravura e fortuna, e così il Traversetolo può gioire. Eppure la partita non è iniziata per i padroni di casa nel migliore dei modi, con Ferretti al quarto d’ora perde ingenuamente palla in un contrasto al limite dell’area con Rezougui che segna e sentitamente ringrazia. Una vera e propria doccia fredda, sembra un destino cinico e baro abbia deciso di abbattersi sui parmensi, ma già cinque minuti dopo su cross dalla sinistra di Groppi la palla giunge a Nardi che conclude a rete e pareggia i conti. Gran botta, tiro imparabile per Bretta e si continua a sperare. Gli ospiti non ci stanno, e qualche occasione la creano, come al ventiquattresimo, cross di Modica per Rezougui, anticipa Ferretti. I padroni di casa ribattono subito, è un buon momento per loro e al trentesimo una punizione di Montali si infrange sul palo alla destra di Bretta. Il gol arriva poco dopo, al trentottesimo, tiro dalla bandierina, Ferretti salta più in alto di tutti e di testa mette la sfera alle spalle dell’estremo difensore avversario. Due a uno, al momento di andare negli spogliatoi il Traversetolo è fiducioso. Nella seconda frazione di gioco gli ospiti giocano meglio, tre partite in una settimana per una squadra giovane come quella dei montani sono tante, ma il Crevalcore non riesce ad approfittarne. Al trentesimo della ripresa Cumani serve Azzourzi nei pressi del dischetto del calcio di rigore ma Bernini è attento e blocca. La traversa, poi, a tempo oramai scaduto dice ancora di no al numero undici del Crevalcore. Cross dalla destra di Monaco, deviazione di Azzourzi e palla che colpisce la parte inferiore della traversa. Allo scadere il Traversetolo può sorridere, ben sapendo però di avere un debito nei confronti della da bendata.

Traversetolo 2 – Crevalcore 1
Marcatori: 14′ Rezougui (C), 20′ Nardi, 38′ Ferretti (T).

Traversetolo: Bernini, Semeraro, Groppi, Ferretti, Zirri, Soliani, Nardi (19′ s.t. Colosimo), De Filippi (14′ s.t. Celebi), Montali, Kessabi (29′ s.t. Bertolini), Pozzi. All. Ferrarini. A disp. Dall’Aglio, Bedotti, Fontana, Coker.
Crevalcore: Bretta, Bicocchi, Paltrinieri, Modica, Dinu, Panzetti, Monaco, Po’, Rezougui (22′ s.t. Gumani), Carnevale, Azzourzi. All. Galassini. A disp. Sighinolfi, El Kaaichi, Guida, Gilli, Perpoli, Ozdemir.

Arbitro: Villani della sezione Aia di Reggio Emilia coadiuvato dai sig.ri Pelagalli (RE) e Baldelli (RE).
Note: Cielo sereno, campo in condizioni più che discrete, pubblico 50 ca., amm. Montali, Kessabi, Bertolini (T), Po’ (C), angoli 4-4.

Attached files

audio/ferrarini_traversetolo_200909_668323753.mp3 ( B)  ferretti_traversetolo_200909_383553707.mp3 ( B) 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Dilettanti