Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Eccellenza: fantastico Colorno, tre gol alla Pavullese e seconda posizione

Eccellenza: fantastico Colorno, tre gol alla Pavullese e seconda posizione

Continua il momento d'oro del Colorno che segna altri tre gol, batte l'ex capolista Pavullese (3-0) e vola in seconda posizione. La squadra di Piccinini, una matricola, è la vera sorpresa di questo inizio di stagione nel campionato di Eccellenza.

Non capita tutti i giorni di vincere con la prima in classifica, trionfare tre a zero, poi, è roba da segnare sul calendario. A caratteri cubitali però. E pensare che nella prima mezzora l’assedio ospite era stato forsennato, con Calzi costretto a fare gli straordinari per conservare la sua invidiabile imbattibilità. Ma alla lunga i gialloverdi sono venuti fuori eccome, hanno estratto gli artigli e mostrato di sapere come fare male.

La partita inizia con la Pavullese lanciata in avanti e decisa a giungere alla rete. Le occasioni più ghiotte legate ad un ottimo pallone messo in mezzo da Bellucci al diciannovesimo. Prima di Dilillo ci arriva però Caraffini che devia in angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina ci pensa Calzi a dire di no a Bulgarelli, e il portierone colornese deve davvero fare gli straordinari. Il numero uno della compagine targata Errea salva porta e risultati deviando in angolo su una punizione da trenta metri di Dilillo al trentesimo. L’assedio continua, Calzi continua a volare da un palo all’altro, per il gol della Pavullese sembra questione di minuti. Appunto, sembra. Allo scadere della prima frazione di gioco Riccardi estrae dal cilindro un cross perfetto per il colpo di testa di Greci che la mette sul secondo palo, lì dove Tagliavini con tutta la buona volontà non può arrivare.

Tutti negli spogliatoi e nella ripresa i ragazzi di Piccinini si mostrano più spavaldi, quasi esaltati da un vantaggio giunto dal primo tiro in porta. Al quinto la difesa ospite si ricorda di tutto tranne che di Alberto Fiorasi che si trova tutto solo e fa partire un gran tiro che da trenta metri si infila nell’angolino basso alla sinistra dell’incolpevole Tagliavini. E’ due a zero, in tribuna i tifosi del Colorno si danno i pizzicotti a vicenda. No, non è un sogno. Ciliegina sulla torta al trentesimo Pelizza si fa cinquanta metri indisturbato, dribbla anche Tagliavini e mette nella rete sguarnita. Un gol alla Roberto Baggio dei tempi d’oro.

Colorno – Virtus Pavullese 3 – 0

Marcatori: 45′ Greci, 5′ s.t. Fiorasi A., 30′ s.t. Pelizza.

COLORNO (4-4-2): Calzi; Riccardi, Caraffini, Fiorasi G., Scipioni; Bottali (30′ s.t. Giovannelli), Greci, Cattani, Fiorasi A. (46′ s.t. Paini); Pelizza (35′ s.t. Vacca), Silvestri. All. Piccinini. A disp. Zambelli, Rizzardi, Libassi, Allodi.

VIRTUS PAVULLESE (4–3 –3): Tagliavini; Andreoli, Pasquesi, Bulgarelli, Cavallini; Cavazzi (10′ s.t. Gargano), Ferri, Dilillo; Bellucci, Ricci, Montanari (30′ s.t. Bernabiti). All. Pivetti. A disp. Indicchio, Rebuttini, Montalto, Cornia, Lugli.

Arbitro sig.na Pirriatore di Bologna
Note: cielo sereno, campo in ottime condizioni. Rec. 1′ p.t., 3′ s.t. Amm. Bottali, Pelizza. Angoli 2 a 8 (0 a 7).

IN ALTO A DESTRA LE INTERVISTE DEL DOPO PARTITA

Attached files

audio/piccinini_colorno_111009_534728889.mp3 ( B) 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti