Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Eccellenza: Colorno fa visita alla capolista Bagnolese. In casa solo il Pallavicino

Eccellenza: Colorno fa visita alla capolista Bagnolese. In casa solo il Pallavicino

Tutti in campo alle 14,30 per la nona giornata di Eccellenza che vedrà Â  le parmensi impegnate in ben quattro trasferte ed un solo incontro casalingo.

L’esame più difficile, quello della sua maturità, lo sosterrà il Colorno in casa della Bagnolese, sempre capolista con 19 punti. Gli uomini di Piccinini, terzi con 16 punti, arrivano dalla convincente prova di Fidenza, dove sono stati però raggiunti sull’1-1 a tempo scaduto e perdendo così l’imbattibilità di Calzi dopo 724’. Il pregevole record, da attribuire e da dividere con tutta la squadra, assume un valore maggiore se ricordiamo che i canarini sono una neopromossa. Se domenica scorsa al Ballotta è stato solo un assaggio, Bagnolese-Colorno, oltre ad essere il big match, sarà realmente la partita del miglior attacco contro la miglior difesa.

Il Fidenza, 5° a 15 punti, andrà a domicilio del Formigine, molto temibile in casa ed in disperato bisogno di punti. Il pareggio ottenuto, come già detto, domenica scorsa è la testimonianza che mister Mantelli ha ragazzi che sanno soffrire, lottare e portare a casa il risultato. Questo aspetto potrebbe risultare importantissimo durante il prosieguo del campionato, considerate le iniziale ambizioni degli oro-bianco-neri.

A pari punti del Fidenza, c’è il Pallavicino, che ospita la Solierese che fuori casa finora è risultata essere poca cosa. I bussetani arrivano da 3 vittorie consecutive, l’ultima a Monticelli e tutte per 2-1 con qualche sofferenza ma che gli hanno riportato il miglior gioco e se Baratta riuscirà a sistemare anche la continuità dei suoi per tutti i 90’ allora ritroveremo la super squadra che ha sfiorato la serie D.

Rimane a metà classifica con 12 punti il Traversetolo, che farà visita alla Reno Centese, che non vince da più di un mese. I gialloblu neopromossi non conoscono mezze misure: 8 partite, 4 vittorie e 4 sconfitte, 8 gol fatti ed 8 subiti. Domenica scorsa Ferrarini e i suoi hanno sconfitto per 1-0 lo Scandiano, squadra quadrata che ancora non aveva mai perso, dimostrando una crescente ed incoraggiante condizione fisica.

Chiude il computo delle trasferte il Monticelli, inchiodato ancora a 12 punti. I gialloblu andranno a San Felice per scontrarsi con dei padroni di casa ostici, imprevedibili e sempre difficili da affrontare. Gli uomini di Paraluppi hanno avuto 2 completi passaggi a vuoto nelle ultime 2 partite, legati ad episodi sfortuntati ma anche ad una forma atletica in calando. Il cuore con cui hanno disputato gli ultimi 30’ contro il Pallavicino sono il punto di una nuova partenza per continuare il loro buon campionato.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti