Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Eccellenza: brutte sconfitte per Fidenza e Traversetolo

Eccellenza: brutte sconfitte per Fidenza e Traversetolo

Una domenica da dimenticare per Fidenza e Traversetolo che incassano due pesanti sconfitte in trasferta, rispettivamente contro Formigine e Reno Centese.

Il peggior Fidenza della stagione prende 4 scoppole a Formigine ed esce a testa bassa dal rettangolo modenese. Onore a un Formigine che ha messo in campo grinta, cuore e fame, mentre tra i bianconeri è mancata la forza di reagire e la brillantezza. Una squadra molto giovane quella schierata da Mantelli che alle assenze di Rizzolini, Orlando, Gorrini, Rondanini ha dovuto aggiungere il forfait dell’ultimo minuto di Campos che nella rifinitura di sabato mattina ha sentito male al ginocchio e non ce l’ha fatta. Difesa inedita con Zamboni centrale vicino a Piva, Rastelli a destra e Liverani a sinistra. La partenza sembra promettere bene con Fermi pimpante e Pane che dà l’impressione di poter essere pericoloso ogni volta che viene servito. Al 10′ Roncarati non vede un rigore sacrosanto per i bianconeri per un mani netto di Lanzellotto su cross di Fermi. Passano 5 minuti e il Formigine alla prima offensiva passa in vantaggio : azione sulla destra di Bertolani che trova Pelatti a centro area, sponda per l’accorrente Rossi che fulmina Cattabiani con un diagonale perfetto. Gol da manuale.

Reazione veemente dei ragazzi di Mantelli che spingono sull’acceleratore al 37′ raggiungono il pari : palla in area per Pane che di gira sul sinistro e cade trattenuto, seppur in maniera veniale, da Succi. Roncarati stavolta indica il dischetto e dopo mille proteste, lo stesso Pane realizza l’ 1-1 spiazzando Giovannini. Al 44′ su una palla vagante si gettano Bisoni e Zamboni, corpo a corpo nel quale ha la meglio l’attaccante modenese che poi trova un sinistro da posizione defilata di rara potenza che si insacca sotto la traversa con Cattabiani sorpreso. Ci si aspetta un Fidenza all’arrembaggio nella ripresa, ma eslcusi i primi 10 minuti, la squadra è abulica, priva di idee e soprattutto sembra svuotata di energie. Neppure gli ingressi di Pompini e Bandaogo cambiano il corso del match. E così è il Formigine che segna il 3-1 su angolo dalla sinistra di Rossi che trova l’incornata perentoria di Pelatti per un gol bellissimo. Passano 8 minuti e un pasticcio Zamboni-Cattabiani permette a Pelatti di inserirsi tra i due e depositare in rete per il gol che equivale al K.O.T. per i bianconeri.

C’è ancora un occasione per Bisoni ma stavolta Cattabiani para in due tempi e poi ancora sterili attacchi dei borghigiani che però non impensieriscono mai Giovannini. Finisce con il tripudio dei giocatori locali, addirittura scorre champagne nel loro spogliatoio ! Speriamo che i bianconeri abbiano buona memoria e nella gara di ritorno si ricordino delle esultanze prese in faccia oggi. Domenica arriva al Ballotta la Bagnolese capolista. Occasione unica per Liverani e soci di riaprire un Campionato che per ora li vede tagliati fuori dalla lotta per il primato. (www.fidenzacalcio.it)

I TABELLINI

FORMIGINE – FIDENZA 4-1

Maratori: Rossi (Fo) al 15′, Pane (r)(Fi) al 37′, Bisoni (Fo) al 44′, Pelatti (Fo) al 69′ e al 77′.

FORMIGINE: Giovannini, Annesi, Sighinolfi, Gozzi (dal 46’Caselli), Lanzellotto, Succi, Bertolani, Cherutti, Pelatti (dall’80’Presenza), Rossi, Bisoni. All. Balugani
FIDENZA: Cattabiani; Rastelli (dal 52’Pompini), Liverani, Piva, Petrelli, Zamboni, Bertolini, Pizzelli, Pane, Fermi, Kassi (dal 52’Bandaogo). All. Mantelli

Arbitro: Roncarati di Bologna

RENO CENTESE – TRAVERSETOLO 3-1
Marcatori: 13’ Forghieri ( R), 37’ Guerzoni ( R), 42’ Rabacci ( R), 65’ Montani ( T).

Reno Centese: Ferrari, T. Matteuzzi, Iazzetta, Grazzi, Piazzi, Zanca, Rudatis, Errani ( 75’ Gareri), Rabacci ( 83 Filardi), Guerzono ( 72’ Peretto ), Forghieri. All. Oliani
Traversetolo: Bernini, Colosimo, Groppi, Ferretti, Zirri ( 46 Saccò), Soliani ( 63’ Kessabi), Nardi, Celebi, Montani, Brembilla, Bedotti (70′ Semeraro). All. Ferrarini

Arbitro: Gibellini di Modena

Note: Giornata soleggiata, terreno in buone condizioni, spettatori 100 circa. Ammoniti del Reno Centese : Iazzetta e Zanca ; ammoniti del Traversetolo : Bernini, Colosimo, Ferretti, Celebi.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti