Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Eccellenza: il Fidenza espugna Scandiano (2-0) e torna a sognare

Eccellenza: il Fidenza espugna Scandiano (2-0) e torna a sognare

L'obiettivo erano i 3 punti e i 3 punti sono arrivati, seppur dopo una gara di fatica e sofferenza.

La prima cosa che si notava oggi erano gli spalti gremiti di giocatori che per infortuni o squalifiche non potevano partecipare alla gara : da una parte Simone Pè, Rabitti, Lionetti, Malagoli e Nigliazzo, dall’altra Bertolini, Orlando, Scarica, Zampineti, Campos e Pompini. Alla fine saranno ben 15 gli juniores a scendere in campo. Su un campo pesante per le piogge torrenziali del weekend ma in condizioni accettabili, l’inizio è di marca rossoblu, con i giovani reggiani che danno battaglia a centrocampo e Vado davanti che tiene impegnata la difesa bianconera. Al 14′ la prima palla gol è però per il Fidenza. Bella accelerazione di Kassi, che supera due avversari in tunnel e serve Pane in profondità. L’attaccante ha la sfera sul sinistro ma invece di tirare prova un altro dribbling in area che non riesce e Castrianni gli ruba palla.

Al 21′ la dea bendata stavolta dà una mano all’equipe di Mantelli : punizione dalla destra, in mischia svetta Bonini che anticipa Cattabiani ma la palla sbatte sulla traversa, torna in campo dove il più svelto è Vado che in tuffo di testa ribadisce in porta a botta sicura : incredibilmente la palla si stampa nuovamente sulla traversa prima che Zamboni liberi l’area. Al 33′ Pizzelli si destreggia bene al limite dell’area avversaria e batte di destro. Superlativo Pè in tuffo a mettere in angolo. Cresce il Fidenza trascinato da un Petrelli sontuoso ma la difesa locale non corre troppi pericoli.

Al 44′ assist di Fermi per Pizzelli ma Tognoli è in netto anticipo. Il difensore reggiano invece di calciare si scorda di Pizzelli che gli ruba palla a pochi metri da Pè e quando sta per calciare viene steso da dietro dallo stesso Tognoli. Rigore ineccepibile, ci voleva il cartellino rosso, l’arbitro opta per il giallo. Va sul dischetto Pane, Pè intuisce la direzione ma deve capitolare. 1-0 e tutti a bere un the caldo. Nella ripresa i ragazzi di Iemmi, oggi squalificato, ci provano in ogni maniera a riaprire il match ma Gorrini e soci sono implacabili in marcatura e non concedono nulla. In contropiede si aprono delle voragini ma spesso i bianconeri sbagliano l’ultimo passaggio e non sfruttano gli spazi concessi. Fermi al 70′ si apre un varco sulla sinistra ma solo davanti a Pè perde lo scontro diretto col n.1 avversario che gli blocca la conclusione.

Al 75′ ci prova Rondanini dal limite ma Pè è attento e blocca a terra. Dall’altra parte l’unico brivido è un’uscita avventata di Cattabiani che fortunatamente non viene sfruttata da Rizzuto. All’80’ il gol della sicurezza : splendida azione sulla sinistra di Kassi che si beve Ferrari e serve dal fondo a ritroso Petrelli che con un destro preciso e potente infila la palla nell’angolo alto alla sinistra di Pè che nulla può. Gol favoloso, realizzato dal miglior giocatore in campo. 2-0. C’è spazio per il secondo cartellini giallo di Gorrini (espulso salterà Malba domenica prossima) e per un salvataggio miracoloso di Liverani su Rizzuto che aveva scartato anche Cattabiani. Un applauso comunque alla formazione di casa che, pur imbottita di under, ha venduto cara la pelle lottando su ogni palla. (www.fidenzacalcio.it)

SCANDIANO – FIDENZA 0-2

Scandiano: Pè 2.Ferrari P., Tognoli, Ferrari M., Bonini (dall’81’Merli), Castrianni, Bello (dal 68’Meglioli), Fornili, Maramotti (dal 57’Rizzuto), Vado, Ovi. All.Covezzi.

Fidenza: Cattabiani, Zamboni, Liverani, Piva, Petrelli, Gorrini, Rondanini, Pizzelli, Pane (dal 66’Camara), Fermi (dall’88’Rastelli), Kassi. All.Mantelli.

Reti: Pane al 44′ su rigore, Petrelli all’80’.

Arbitro : Pillitteri di Palermo

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti