Connect with us

Calcio Dilettanti

Focus Eccellenza: tris Fidentina, vittorie preziose per Colorno e Pallavicino. Cadono Fidenza e Salso

Focus Eccellenza: tris Fidentina, vittorie preziose per Colorno e Pallavicino. Cadono Fidenza e Salso

FIDENZA – Si comprime la testa della classifica del girone A di Eccellenza al termine della quarta giornata. La Bagnolese inchioda sul pari il Castelvetro. Rolo e Fidentina, vittoriose, si fanno sotto. Buona domenica per Colorno e Pallavicino. Cadono il Salsomaggiore e il Fidenza.

SPETTACOLO AL BALLOTTA – Partita a dir poco spettacolare oggi al Ballotta di Fidenza, dove la Fidentina ha piegato per 3 a 2 il Formigine. Sembra tutto facile per la Fidentina, che al primo affondo dopo 30 secondi passa in vantaggio: Ferretti si invola sulla sinistra, crossa e Pasaro smarcato butta dentro di testa. Al 6′ la Fidentina è ancora pericolosa, ma poi la partita cambia verso. Il trio Tripepi-Ansaloni-Jabeur prende in mano il Formigine e schiaccia la Fidentina nella sua metacampo. Si arriva così al 15′, quando i modenesi guadagnano una punizione qualche metro dal limite dell’area. Si incarica della battuta Bedogni, che con uno spiovente millimetrico sorprende Ghiretti. E’ l’1 a 1. Neanche il tempo di ragionare, che al primo affondo della Fidentina Pasaro subisce una maldestra carica alle spalle in area. L’arbitro ben piazzato assegna il rigore. Tira Ferretti, Nutricato riesce a smanacciare il pallone che però finisce dentro. Sul 2 a 1 il Formigine non si arrende e macina gioco. Johnson, schierato da Mazza terzino sinistro, è una barriera insuperabile. Al 29′ una bella combinazione Ferretti-Pasaro-Ferretti si perde fuori di poco. Al 33′ Galli imbecca Bedotti in area, che è anticipato di un nulla su botta sicura. Al 38′, su un buco difensivo. Pasaro spreca la palla del 3 a 1: è necessario un grande intervento del portiere Nutricato. Le due squadre corrono e combattono, col capitano granata Galli che deve fare gli strordinari in fase di contenimento. Nel secondo tempo, un Formigine determinato mette alle corde la Fidentina. Tripepi e Ansaloni si muovono su tutto il fronte d’attacco e i granata si difendono a pieno organico. Al 17′ Fornaciari scheggia il palo sinistro, a Ghiretti battuto. Al 23′ sempre il portiere granata Ghiretti salva su Ansaloni solo davanti alla porta. E’ il prologo del 2 a 2: su un corner dalla destra, il pallone danza davanti alla porta e il neo-entrato Ganzerla non perdona. Alla mezz’ora cala il Formigine e la Fidentina si riorganizza in avanti. Si arriva così al 31′, quando Pasaro punisce un’ingenuità difensiva dei modenesi e butta dentro un gran 3 a 2. Al 32′ Ghiretti nega il gol del 3 a 3 a Bedogni con un grandissimo intervento in tuffo. Poi fino alla fine non accade praticamente nulla dopo tanto correre. Nel corso del secondo tempo fa il suo esordio nella Fidentina il giovane Franco, centrocampista dotato di piedi buoni e ottima personalità. Vittoria importante oggi per la Fidentina, che ha saputo soffrire e vincere contro una delle squadre più forti viste al Ballotta. I modenesi hanno pagato a duro prezzo i loro errori difensivi. Migliore in campo il granata Johnson Adejumobi.

COLORNO OK – Bella vittoria per il Colorno, che ha battuto oggi tra le mura amiche per 2 a 1 la Cittadella. I ducali, privi di Mastaj e Mattia Bovi, passano in vantaggio nel secondo tempo su rigore con Urbano. Dopo 5 minuti Ghirlenzoni, appena entrato in campo, pareggia. A dieci minuti dal termine Lorenzini segna e chiude la partita.

LE ALTRE – Trasferta amara per il Salsomaggiore, sconfitto per 2 a 1, a Rolo. Il primo tempo si chiude sullo 0 a 0, ma Provenzano spreca una buona occasione. Nella seconda frazione, due incertezze di Daffe permettono a Bellesia e Sarnelli di fissare il punteggio sul 2 a 0. Il Salsomaggiore non ci sta e nell’ultimo quarto d’ora prima trova il gol con Provenzano e poi mette a dura prova il Rolo. Nel corso della ripresa il centravanti salsese Metitiero si mangia un gol fatto.
Vittoria preziosissima per il Pallavicino, che batte per 1 a 0 il Fiorano, diretto concorrente per la salvezza. I modenesi nel corso della gara fanno le barricate ma sprecano pure 2 palle gol. Altrettanto fa il Pallavicino e in più colpisce un palo. A 5 minuti dal termine Cerati butta dentro un gol pesantissimo. Per il Pallavicino tre punti sofferti e meritati.
Una doppietta dell’ex Delporto e un gol di Minasola, affondano per 3 a 1 (gol di Piras per i bianconeri) il Fidenza a Carpaneto. Ora per la squadra di mister Macchetti la classifica comincia a diventare preoccupante.
Un gol di Giuseppe Cozzolino nel finale evita una sconfitta interna al Castelvetro, impegnato con la Bagnolese. Prova sottotono della capolista, che durante la gara perde per infortunio due giocatori fondamentali come Napoli e Covili. Per loro, purtroppo, è prevedibile un lungo stop.
Nulla è deciso in questo campionato senza pace. E domenica prossima sarà ancora battaglia.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi