Connect with us

Calcio Dilettanti

Focus Eccellenza: tre gol nella ripresa e la Fidentina continua a volare. Pareggiano Colorno e Salso

Focus Eccellenza: tre gol nella ripresa e la Fidentina continua a volare. Pareggiano Colorno e Salso

Bilancio magro per le parmigiane di Eccellenza nella decima giornata di ritorno: vince solo la Fidentina, pareggiano Colorno e Salsomaggiore; perdono Pallavicino e Fidenza.

TRIS FIDENTINA – Allo Stadio Ballotta di Fidenza, la Fidentina si è imposta per 3 a 1 sulla Cittadella. Mazza tiene in panchina per scelta tecnica Dattaro e schiera dal primo minuto il classe ’98 Comani al centro dell’attacco. La Cittadella parte subito decisa in avanti e la Fidentina si limita a contenere. Al 6′ Bedotti è autore di una buona conclusione dal limite, ma la partita è equilibrata con le due squadre che stanno coperte. Al 25′ la Cittadella si rende pericolosa su punizione; alla mezzora Ferretti non riesce a centrare la porta con un bel tiro da fuori area. Si ripete il numero 10 granata al 44′. L’arbitro spedisce le squadre negli spogliatoi sul risultato di 0 a 0. Il secondo tempo si apre immediatamente con una buona opportunità per gli ospiti. Nella Fidentina esce Comani per Perasso. Al 9′ si sblocca la partita: su corner, Fontana lasciato solo insacca di testa. Al 13′ la Cittadella va vicina al pareggio, ma è la Fidentina che cresce e continua a macinare gioco. Si arriva così al 20′, quando la Fidentina raddoppia: ancora una volta su corner, Fontana segna siglando la sua doppietta di giornata. La Cittadella accusa il colpo e Pasaro sfiora il 3 a 0. Al 25′ Gherlinzoni nella Cittadella, che acquista subito peso in attacco. Ma un minuto dopo la partita si chiude: su una punizione dalla trequarti, arriva il pallone nell’area modenese e Perasso in diagonale segna il 3 a 0. La Cittadella si butta in avanti e conquista una punizione dal limite: Colombini con un missile non lascia scampo a Ghiretti e sigla il 3 a 1. L’allenatore modenese Pedroni, tenta il tutto per tutto e manda in campo anche la terza punta Gripshi. La difesa granata va un po’ in affanno ma tiene. Mazza toglie Bedotti e inserisce il difensore Molinari: ormai la Fidentina si limita all’alleggerimento e al possesso palla. Cisse fallisce un tiro invitante dal limite al 40′. La Cittadella continua a spingere ma è Perasso al 45′ a fallire di un nulla il 4 a 1. Dopo 94′ minuti combattuti l’arbitro decreta la fine delle ostilità. Vittoria netta della Fidentina che oggi ha fatto valere la sua migliore qualità con una gestione della gara intelligente e sfruttando tre palle inattive. Incomprensibile la scelta della Cittadella, che ha tenuto in panchina giocatori importanti come Ghirlenzoni e Gripshi. Migliore in campo in assoluto il granata Fontana.

LE ALTRE – Prezioso pareggio esterno per il Colorno, che oggi ha costretto sul 2 a 2 la Casalgrandese. I ducali sono scesi in campo privi di due giocatori fondamentali come Urbano e Mattia Bovi, entrambi squalificati. I primi tre gol sono tutti su rigore: Passa in vantaggio la Casalgrandese: è Caraffini a commettere il fallo. Lorenzini pareggia procurandosi un rigore che poi realizza. La Casalgrandese torna in vantaggio dagli undici metri per fallo di Ortalli. A tempo abbondantemente scaduto, esattamente al 94′, Nicola Bovi sigla il gol del definitivo 2 a 2. A un Colorno in piena emergenza non si poteva chiedere i più.
Al termine di una partita a senso unico, il Fidenza è stato battuto per 4 a 1 dalla capolista Castelvetro. Grande prestazione del modenese Covili, autore di una doppietta. Vittoria meritata e a senza discussioni per il Castelvetro. Sesta sconfitta consecutiva per il Fidenza che ora si trova al penultimo posto in classifica, sempre più lontano da una speranza di salvezza.
Pareggio a reti bianche tra Salsomaggiore e Sanmichelese. Un buon punto per entrambe le squadre, che muove la classifica verso la zona della tranquillità.
Stop secco per il Pallavicino, che è uscito sconfitto per 2 a 0 a Luzzara. Passano in vantaggio i padroni di casa al 21′ su un rigore concesso in modo molto generoso dall’arbitro: realizza Tagliafierro. Il raddoppio è di Caggiati al 44′ su errore difensivo dei bussetani. Al 45′ il Luzzara resta in 10 per cartellino rosso. Nella ripresa il monologo del Pallavicino non riesce a raddrizzare la partita. Passo falso ma rimediabile per i bussetani.
Vincono il Rolo e il Carpaneto. E sarà proprio Carpaneto la destinazione della Fidentina nell’anticipo di sabato prossimo 12 marzo. Mercoledi 16 marzo l’Eccellenza tornerà in campo per il recupero della nona giornata di ritorno. Domenica 20 marzo la classifica avrà preso una piega pressochè definitiva. (Fulvio Delnevo)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi