Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Eccellenza: Fidenza-Pallavicino, un derby d'alta quota. Colorno riceve Scandiano

Eccellenza: Fidenza-Pallavicino, un derby d'alta quota. Colorno riceve Scandiano

Alle 14,30 di domani (domenica 28 novembre) si giocherà Â  la 14esima giornata di Eccellenza dove spicca su tutte la partitissima Fidenzaà¢â‚¬â€œPallavicino, mentre le altre parmensi avranno impegni di diversa caratura.

I bussetani a Fidenza chiuderanno una settimana importante giocando la terza partita in 8 giorni. Gli uomini di Baratta, infatti mercoledì 25 novembre, hanno recuperato con la ostica Meletolese raccogliendo un prezioso 1-1 che, per come si era messo l’incontro, profuma più di punto guadagnato che di occasione persa. Curioso segnalare come il Pallavicino in campionato avesse ancora a 0 la casella pareggi prima del derby del Colorno e che ne abbia poi ottenuti 2 in 4 giorni.

Ora i biancazzurri sono quarti a pari punti, 24, in coabitazione con il Colorno e con la capolista Bagnolese distante ben 8, ma comunque sono in serie positiva da 7 turni.

Il Fidenza è 1 punto sotto alle altre due parmensi e vuole sfruttare al meglio lo scontro diretto per salire ancora e mister Mantelli sa perfettamente che da qui in avanti inizierà il periodo più difficile del torneo e che non dovrà più perdere occasioni.

Per la cronaca, in stagione Fidenza e Pallavicino si erano già affrontate a Busseto in Coppa Italia annullandosi in un 2-2 pieno di riserve e giovani ma privo di contenuti, che alla fine ha premiato i fidentini qualificandoli per le semifinali, dove peraltro il 18 novembre hanno già pareggiato 0-0 in casa l’andata contro il Formigine.

Il Colorno riceve in casa lo Scandiano, squadra che ha più pareggi, 7, e che per questo diventa difficile giocarci contro. Il 2-2 di Busseto di domenica scorsa brucia ancora visto che i gialloverdi di Piccinini si erano trovati avanti di 2 gol dopo neanche 20’ di gioco. Il Colorno è un’ottima realtà e non dobbiamo dimenticarci che è una neopromossa e che quindi può pagare dazio con la nuova categoria, ma che comunque vuole porre basi solide per la prossima stagione, magari per fare ancora meglio.

Il Monticelli, 7° a 20 punti, andrà a far visita alla Casalese, penultima con 7 punti. I ragazzi di Paraluppi, dopo la sconfitta di San Felice, hanno ripreso a correre sia in campo che in classifica e la vittoria casalinga 3-1 contro la Solierese ne è la prova più evidente. La salvezza conquistata un anno fa solo attraverso i play out, per quest’anno sembra comodamente più vicina.

Il Traversetolo, 14 punti, avrà una trasferta lunga verso Pavullo nel Frignano. I padroni di casa sono terzi a 25 punti e sono avversari temibili, soprattutto in casa ed il Traversetolo delle ultime settimane non appare essere quello visto e ammirato tra settembre e ottobre. I gialloblu sono stati risucchiati dalla zona retrocessione, pur mantenendo ancora qualche punto di margine ed anche in questo caso va sottolineato che sono neopromossi. Ferrarini è un bravo allenatore, conosce bene la sua squadra e sta tenendo conto di questa situazione per fare un campionato tranquillo.

LA CLASSIFICA: Bagnolese 32; San Felice 27; Pavullese 25; Colorno e Pallavicino 24, Fidenza 23; Polinago 22; T.Monticelli 20; Meletolese 18, Solierese 17; Scandiano 16, Traversetolo 14; Reno Centese 13; Formigine e Crevalcore 12; Fiorano 10; Casalese 7; Malba 4.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti