Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Eccellenza: tre squadre modenesi per Colorno, Monticelli e Traversetolo

Eccellenza: tre squadre modenesi per Colorno, Monticelli e Traversetolo

Salvo nevicate last minute, il girone A di Eccellenza scende in campo domani pomeriggio per la 15esima giornata.

Colorno, Monticelli e Traversetolo se la vedranno con tre squadre del modenese, rispettivamente Polinago, Fiorano e Solierese, mentre ci saranno i bolognesi del Crevalcore per il Pallavicino e i ferraresi della Reno Centese per il Fidenza.

Partiamo proprio dai bianconeri fidentini che mercoledì sera a Formigine hanno vinto 2-0 conquistando la finale di Coppa Italia. Mister Mantelli si è dipinto da Leonardo, allenatore rossonero, anche lui neofita della panchina ed ha estratto al 70’ dalla panchina il bomber Daniel Pane che si è travestito da Huntelaar risolvendo il match con una doppietta negli ultimi 7’.

Proprio sull’onda di questo entusiasmo, Mantelli ha preparato la trasferta di Cento, facendo ancora i conti con un’infermeria piena di almeno 6 giocatori, ma dichiarandosi ovviamente soddisfatto per il traguardo raggiunto pur ricordando ai suoi che bisogna ancora lavorare tanto per fare meglio in campionato.

A pari del Fidenza, a 24 punti e 7° in classifica c’è il Colorno che mostrerà catene e chiodi per battere il Polinago (campo invertito causa neve. Domani si gioca a Colorno), dove è prevista neve, per riscattare la sconfitta interna contro lo Scandiano. I gialloverdi non perdevano in casa da 1 anno e mezzo e il derby tra le migliori neopromosse è l’occasione giusta per riprendere il filo interrotto domenica scorsa. Piccinini dovrà fare a meno degli squalificati Paini e Fiorasi, il più in forma e di altri 4/5 uomini.

Quarto in classifica a 25 punti il Pallavicino che ha ancora l’amaro in bocca per i 4 pareggi consecutivi e che riceverà il Crevalcore per rilanciarsi così in campionato. Baratta riavrà Giacometti in difesa, ma non potrà schierare gli squalificati Valla e Melotti e soprattutto il bomber Curti, che in settimana ha risolto consensualmente il contratto con i bussetani. A compensare questa perdita l’imminente rientro dell’infortunato Matteo Rastelli, forse già in panchina questa giornata.

Il Pallavicino vorrà assolutamente i 3 punti e per farlo si affiderà anche a Manzani, che cercherà un gol decisivo per festeggiare il fresco 32° compleanno, dopo che Mirri, domenica scorsa a Fidenza ed in gol dopo 3 anni di digiuno, lo aveva realizzato anche lui proprio nel giorno del suo compleanno.

Il Terme Monticelli, a 23 punti, ospita il Fiorano terzultimo a 10. I gialloblu sono in netta ascesa, hanno recuperato condizione e posizioni in classifica, ma giudicano ancora la partita di domenica come uno scontro diretto per non retrocedere. L’allenatore Paraluppi, che rinuncerà allo squalificato Baratti, lo ha ribadito ai suoi ragazzi durante la consueta riunione tecnica infrasettimanale, facendo il countdown dall’ipotetica quota salvezza fissata a 40 punti. Già fissato anche il mercato invernale, che avrà solo operazioni in uscita per almeno 3 giocatori.

Un vero e proprio scontro diretto per non retrocedere, con un disperato bisogno di punti, lo vivrà il Traversetolo, quintultimo a 14, in casa contro la Solierese, più avanti di 3. Mister Ferrarini e i suoi fin qui non sono stati assistiti dalla fortuna ed anche in questo turno dovranno fare la conta degli indisponibili, giocando ancora una volta ad armi impari con gli avversari. Montali e Groppi saranno squalificati e ben 8 giocatori infortunati, ma tutto il Traversetolo continua a lavorare sodo aspettando che la ruota della fortuna giri dal verso giusto.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti