Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Lega Pro, Seconda divisione: Paoletti-gol, i Crociati Noceto espugnano Vercelli

Lega Pro, Seconda divisione: Paoletti-gol, i Crociati Noceto espugnano Vercelli

Altro passo fondamentale per i Crociati Noceto. E, sorpresa, è grazie a capitan Paoletti, uno che di solito i gol non li fa segnare, che gli uomini di Torresani hanno espugnato Vercelli…

…e il campo, intitolata a un giocatore glorioso come Silvio Piola, della Pro, una squadra storica che può vantare anche ben sette scudetti nei primi del ‘900. Grazie a questi 3 punti, e i 36 totali accumulati, la quota per la salvezza è sempre più vicina per i Crociati, in un periodo davvero favorevole.

E’ stata una partita con poche occasioni da gol quella di Vercelli, forse a causa del terreno molto pesante. La Pro Vercelli parte meglio, più aggressiva e vivace. I Crociati si difendono con ordine, ma subiscono l’iniziativa dei bianchi di Sesia che nel primo quarto d’ora collezionano quattro corner. Molto gioco per la Pro Vercelli, ma poche occasione da gol, la difesa dei Crociati respinge ogni tentativo. Dopo 15 minuti i gialloblù soffrono meno e provano ad affacciarsi nella metà campo della Pro Vercelli. I Crociati prendono le misure e si fanno pericolosi con qualche rapida ripartenza intorno alla mezz’ora, senza però impensierire l’estremo difensore di casa. Al 42′ arriva il gol partita. Punizione sulla sinistra, Mora mette in mezzo per Pietranera che cerca l’undicesimo sigillo stagionale, il portiere della Pro Vercelli respinge, ma lì a due passi c’è capitan Paoletti pronto per il più classico dei tap-in.

Nella ripresa i padroni di casa provano a reagire. Grande possesso e predominio territoriale, ma azioni da gol non se ne vedono. Tanto che alla fine i Crociati riescono a farsi più pericolosi con dei rapidi contropiedi. Pietranera mette fuori di poco un tiro dal limite intorno al quarto d’ora, mentre Miftah viene rimpallato due volte in area poco prima di presentarsi a tu per tu con il portiere avversario. Padroni di casa pericoloso, in tutto il secondo tempo, in una sola occasione: al 25′ con una azione in verticale di Di Benedetto, da poco entrato in campo al posto di Lo Bosco, che si presenta davanti a Mondini in uscita. La conclusione del nuovo entrato sfiora il palo prima di terminare sul fondo. I Crociati reggono nei minuti finali e portano a casa una vittoria che vale il sorpasso proprio sulla Pro Vercelli.

IL TABELLINO

Pro Vercelli – Crociati Noceto 0-1
Marcatore:
42′ Paoletti
Pro Vercelli (4-3-1-2): Castagnone; Grancitelli, Corallo (10’st Prizio), Labriola, Mariani (30’st Polani); Cristini, La Marca, Ruffini; Da Matta; Lo Bosco (5’st Di Benedetto), Chiaretti. A disp. Casadei, De Toma, Rolandone, Agostinone. All. Marco Sesia
Crociati Noceto (4-4-1-1) Mondini; Tagliavini, Paoletti, Coppola, Addona; Ferretti, Migliaccio (40’st Delle Donne), Castagnetti, Mora; La Cagnina (6’st Miftah); Pietranera (23’st Guareschi). A disp. Indolfi Raia, Bersanelli, Magnani, Pin. All. Marco Torresani
Arbitro: Moretti di Bari
Note: Spettatori: 900 circa. Espulsi Cristini e Ruffini, entrambi della Pro Vercelli per doppia ammonizione. Ammoniti Chiaretti, Grancitelli e Ruffini (PV), Tagliavini (C). Corner: 6-3 Pro Vercelli. Recupero St. 5′.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti