Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Dilettanti: obbligo giovani in campo, i '93 passano dagli Allievi all'Eccellenza

Dilettanti: obbligo giovani in campo, i '93 passano dagli Allievi all'Eccellenza

Cambia la regola dei giovani in campo obbligatoriamente nei campionati di Eccellenza, Promozione e Prima categoria.

Sono state pubblicate ieri le disposizioni aggiuntive a quelle indicate nella delibera del Consiglio Direttivo della Lega circa l’obbligo di partecipazione dei calciatori, in relazione all’età per la prossima stagione, 2010/11, e per le due successive 2011/12 e 2012/13. L’anno prossimo in Eccellenza ciascuna squadra dovrà far scendere in campo tre giovani: uno nato dopo il 1′ gennaio 1991, uno nato dopo il 1′ gennaio 1992, e uno nato dopo il 1′ gennaio 1993. Dalla stagione successiva in campo un ’92, un ’93 e un ’94, mentre nel 2012/13 i giovani in campo saranno un ’93, un ’94 e un ’95. A partire da quest’estate quindi i mister avranno il non facile compito di lanciare nel calcio degli “adulti”, in un torneo duro come l’Eccellenza, dei ragazzini attualmente impegnati nel campionato “Allievi”. In Promozione invece l’anno prossimo si scalerà di un anno con un ’90, un ’91 e un ’92, mentre nel 2011/12 saranno i medesimi tre previsti in Eccellenza. In Prima categoria resta uno il “fuoriquota” obbligatorio: l’anno prossimo sarà un ragazzo nato dopo il 1′ gennaio 1990, quello dopo ancora uno nato dopo il 1′ gennaio 1992, e fra tre stagione uno nato dopo il 1′ gennaio 1993. Le disposizioni saranno esecutive solo ad avvenuta approvazione del Consiglio di Presidenza della Lnd.

PROGRAMMA RECUPERI

Confermate anche le date dei recuperi, che vedranno molte squadre scendere in campo già mercoledì prossimo 10 marzo quando sono previsti recuperi di giornate quasi interamente rinviate come la quinta di ritorno in Eccellenza, l’ultima di andata in Promozione e la quinta di ritorno in Prima categoria. Novità già annunciata ma ora confermata per domenica 21 marzo, quando si disputeranno per intero la quarta di ritorno in Eccellenza e Promozione, e la seconda di ritorno in Prima categoria. Altri turni infrsettimanali con partite in calendario nelle serate dei mercoledì 24 e 31 marzo, e 7 aprile.

COPPE DILETTANTI: LE DATE

Diramati anche i calendari delle coppe di Promozione, Prima e Seconda categoria. In Promozione la semifinale Persicetana-Salsomaggiore si giocherà il 14 e il 28 aprile (ritorno a Salso). In Prima categoria Fontanellatese-Sampolese, quarti di finale, si disputerà mercoledì 31 (andata a Fontanellato) e il 14 aprile. Le date ufficiose delle semifinali sono invece 28 aprile e 12 maggio. In Seconda categoria nel girone A sono state inserite: Fontevivo e Viarolese insieme ai piacentini della Polisportiva Pontolliese. Prima giornata il 24 marzo con Viarolese-Pontolliese; seconda il 7 aprile con Pontolliese-Fontevivo; terza e conclusiva mercoledì 21 aprile con il derby Fontevivo-Viarolese. Chi vince accede alla fase successiva, un altro tirnagolare che si disputerà il 5, il 16 e il 23 maggio. Finale che mette in palio un posto in Prima categoria il 30 maggio.

riguarda il recupero

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti