© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Dilettanti

Kessabi e Montali decidono il derby tra Traversetolo e Monticelli

Kessabi e Montali decidono il derby tra Traversetolo e Monticelli

Kessabi e Montali. Sono loro gli eroi di giornata che regalano tre preziosissimi punti al Traversetolo in chiave play-out stendendo il Monticelli nel più classico dei derby.

Il primo sblocca il risultato dopo nemmeno 5 minuti spendendosi per il resto della partita in quantità (di corsa) e qualità (di gioco). Il bomber invece mette al sicuro il risultato nel secondo tempo con un capolavoro dalla distanza che s’insacca sotto il sette. Applausi. Dall’altra parte un Monticelli forse ancora scombussolato dal passaggio all’ora legale che – come ammetterà mister Paraluppi a fine gara – sbaglia completamente l’approccio al match, impacciato e poco incisivo, capace del forcing solo dopo aver accorciato le distanze in modo abbastanza fortunoso a pochi minuti dal triplice fischio finale grazie alla “papera” di Bernini. Troppo tardi.

Del resto la partita per i termali si era fatta subito il salita. Al 5′ infatti un traversone dalla destra pesca Saccò largo sulla fascia che appoggia per l’accorrente Kessabi, dribbling stretto e destro rasoterra che s’insacca a fil di palo alle spalle di Chittolini. Un duro colpo per il Monticelli che rischia il duplice svantaggio dopo appena un giro d’orologio quando Celebi all’interno dell’area di rigore, defilato sulla sinistra, alza sopra la traversa.

La timida reazione del Monticelli si concretizza in una punizione di Urbano telecomandata sui piedi di Bianchi che in spaccata non inquadra la porta. Fuori di poco.

Dieci minuti più tardi è Celebi per i padroni di casa a fallire l’appuntamento con il raddoppio arrivando leggermente in ritardo sul cross di Brembilla.

Il primo tempo si ricorda per poco altro, oltre agli infortuni di Ferretti da una parte (sostituito da Masini) e di Urbano dall’altra (sostituito da Villa).

Più vivace la ripresa, con il gli ospiti che dopo soli 2 minuti si presentano nell’area avversaria con Ferretti che cade per un dubbio intervento del suo marcatore senza che l’arbitro ravvisi gli estremi per il penalty. Proteste vigorose dei termali che tuttavia devono inchinare nuovamente la testa al 9’st. Il merito, come detto in incipit, è di Luca Montali che s’inventa letteralmente un gol da stropicciarsi gli occhi e spellarsi le mani. Ricevuta palla da fallo laterale, siamo a circa 25 metri dalla porta avversaria, stoppa e tira al volo con la sfera che disegna una parabola imparabile s’insacca nel sette.

Il colpo del ko che tuttavia non spegne le speranza dei ragazzi di Paraluppi, in particolare di Ferretti che ci prova prima al 16’st scattando sul filo del fuorigioco ma venendo anticipato provvidenzialmente dalla difesa locale, e poi al 20’st con una conclusione dalla distanza che sorvola sopra la traversa.

Sul fronte opposto è ancora Montali ad impensierire il Monticelli. Al 21’st dopo una scorribanda sulla sinistra di Celebi e la sponda di Kessabi, il numero 9 spara una fucilata potente sfiorata in angolo dal portiere termale. Tre minuti più tardi il centravanti si porta la palla sul sinistro e dal vertice dell’area prova a piazzarla sul palo più lontano. Fuori di mezzo metro.

Il finale di gara è di marca ospite e Bernini in questo senso dà una grossa mano quando al 39’st si fa sfuggire un facile pallone in uscita mettendo Gussoni in condizione di dover solo appoggiare nella porta sguarnita. Ma l’estremo del Traversetolo si rifà un minuto più tardi alzando con il palmo della mano il tiro in controbalzo da pochi metri di Lauriola. L’ultimo brivido per i padroni di casa corre a 2 minuti dal termine quando la punizione di Ferretti sfila di poco a lato. L’ultima occasione per un pareggio che avrebbe però rappresentato una punizione eccessiva ed ingiusta per il Traversetolo.


Traversetolo-Monticelli 2-1
Marcatori:
Kessabi (5’pt); Montali (9’st); Gussoni (39’st)

Traversetolo: Bernini, Colosimo, Groppi, Ferretti (36’pt Masini), Fontana, Celebi, Kessabi (44’st Nardi), Pugliese, Montali (34’st Soliani), Brembilla, Saccò (Dall’Aglio, Bertolini, Pozzi, Mora) All: Ferrarini
Monticelli: Chittolini, Bianchi, Aracri, Graziano, Grolli, Baratti, Ferretti, Ghirardi, Facchini, Urbano (38’st Villa sostituito al 28’st da Lauriola), Gussoni (Ranieri, Marchi, Tagliavini, Pin) All: Paraluppi
Arbitro: Dall’Oco (Finale Emilia)
Note: Giornata soleggiata, campo molto secco, 150 spettatori circa. Ammoniti: Brembilla, Bernini (T), Gussoni (M). Calci d’angolo: 2-4. Recupero 1’pt; 3’st

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti