Connect with us

Calcio Dilettanti

ANTEPRIMA: Borgo San Donnino, mister Cecchini rassegna le dimissioni

ANTEPRIMA: Borgo San Donnino, mister Cecchini rassegna le dimissioni

Emanuele Cecchini non è più l’allenatore del Borgo San Donnino. Il tecnico, classe ’74, ha rassegnato le proprie dimissioni e informato la società che non sarà più alla guida tecnica della squadra nella stagione 2017/2018. SportParma è in grado di anticiparvi i rumors che circolavano nell’ambiente fidentino e che, da pochi minuti, sono diventati una notizia che ha spiazzato tutti quanti. Non è ancora dato sapere il motivo che sta alla base dell’inaspettata decisione, maturata dal tecnico marchigiano soltanto dopo una serie di colloqui (relativi, presumibilmente, alla costruzione della squadra e agli obiettivi stagionali) con il presidente Magni, il direttore generale Faroldi e il direttore sportivo Cavalieri. Cecchini era in carica dal 12 settembre 2016 quando, dopo le prime due gare di campionato, era stato chiamato a sostituire l’esonerato Vullo; ha condotto la sua squadra, sempre un po’ troppo incostante nei risultati, ad una tranquilla salvezza, conquistando l’ottavo posto finale con 45 punti. In attesa del comunicato ufficiale della società biancoblù, ora la dirigenza fidentina dovrà lavorare per trovare al più presto un sostituto. Possibile, anche se difficilmente percorribile, l’idea di un ritorno – a dodici mesi di distanza – di Vittorio Bazzarini (ex Piccardo Traversetolo), che già ha lavorato con il DS Cavalieri al Fidenza, al Fornovo, ai Crociati Noceto e, appunto, al Borgo San Donnino (in Prima Categoria).

Nel frattempo, arrivano brutte notizie in merito all’assegnazione del campo da gioco presso lo stadio “Ballotta”. Il Comune non ha ancora comunicato nulla al presidente Magni, ma dall’ambiente filtra pessimismo: infatti, sulle basi del regolamento del bando (che prende in considerazione diversi criteri, tra cui l’attività del settore giovanile, la categoria di competenza, ma anche la storia e il blasone dei club), l’assegnazione dell’impianto sportivo dovrebbe spettare ancora ai cugini del Fidenza, che, come nelle passate stagioni, si alternerà con la Fidentina. Con buona pace del San Donnino, che sta già pensando all’alternativa rappresentata dal ritorno al “Noce” di Noceto.

 

(Emanuele Cecchini nella foto di Renzo Bellini per borgosandonninofc.it)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Dilettanti