Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Calcio dilettanti: 8 squadre parmensi sono ancora imbattute

Calcio dilettanti: 8 squadre parmensi sono ancora imbattute

È ancora molto presto per fare proclami e facili trionfalismi, ma di certo alcune squadre possono dichiararsi contente del proprio avvio di stagione.

Se ormai in Eccellenza ed in Promozione tutte le rappresentanti parmensi –  purtroppo – hanno già assaporato l’amaro sapore della sconfitta, scendendo invece in Prima, Seconda e Terza Categoria si scoprono ancora alcuni esempi di squadre (ben 8) che possono vantarsi dello speciale primato dell’imbattibilità. C’è chi è piazzato meglio e chi, nonostante l’esser imbattuto, è perfettamente a metà classifica; posizioni di classifica differenti, accumunate dallo zero alla voce sconfitte. Se guardiamo nel girone B di Prima Categoria, troviamo ancora invitta la squadra in testa, ovvero il Palanzano, che in 6 giornate ha raccolto la bellezza di 16 punti con 5 vittorie ed 1 solo pareggio. La seguono a ruota sul podio anche la Valtarese seconda (4 vittorie, 2 pareggi) e il SorboloBiancazzurra terzo (3 vittorie, 3 pareggi), al pari dei cremonesi della Casalese, che hanno stessa posizione ed ovviamente stessi risultati. Verso la metà della classifica preserva l’invincibilità anche il Terre Alte Berceto: i neroverdi, ripescati dalla Seconda, non hanno ancora subito incidenti di percorso, visto che hanno trovato 1 vittoria e addirittura 5 pareggi nei primi 6 match.

Un’altra rappresentante da aggiungere alla nostra lista la troviamo in Seconda Categoria B: il Fulgor San Secondoneopromosso (al netto della vittoria dello scorso anno in Terza), sta alla terza riga della classifica con 3 vittorie e altrettanti pareggi; niente male per una compagine in una nuova categoria.
Le altre tre squadre rimaste imbattute le troviamo nel girone unico di Parma di Terza Categoriadove in ordine si succedono: il Team Santa Maria, secondo con 4 vittorie ed 1 pareggio in 5 partite; il Cus Parma terzo con tre vittorie e due pareggi con lo stesso numero di turni; e il Fognano, un po’ più in basso, sesto classificato. Quest’ultima è una nuova formazione, fondata e iscritta in estate, che ha iniziato la sua storia con 2 vittorie e 3 pareggi nelle sue prime 5 uscite.

Sono, quindi, tante le “nostre” formazioni che non sono ancora incappate in una «domenica no»; come sappiamo, però, il rischio che da questo weekend il numero delle imbattute possa diminuire è da tenere in considerazione. Sicuramente dopo quest’ottimo inizio un’ipotetica prima sconfitta non sarebbe per nessuna di esse un fallimento, ma solamente uno stop da cui si potrà solamente che ripartire la settimana dopo con la consapevolezza di quanto di buono fatto fino ad ora. La stagione è molto lunga e sicuramente deve ancora dire la sua, ma intanto le nostre «magnifiche otto» insuperabili si godono il momento e l’imbattibilità. E quelle che, a differenza loro, sono partite male, si auspicano dal prossimo weekend di invertire la rotta con una semplice vittoria e rimettersi in pista.

 

(In copertina, la foto di squadra stagionale del Palanzano, capolista di Prima Categoria B)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA