Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Calcio dilettanti, Punghellini: «Il protocollo è inapplicabile»

Calcio dilettanti, Punghellini: «Il protocollo è inapplicabile»

L’ex presidente della Lega Calcio di serie D e consigliere federale della Figc, William Punghellini, ha lanciato una dura accusa alla LND e, allo stesso tempo, ha difeso le tante società dilettantistiche che in virtù delle pesanti regole imposte dal protocollo anti Covid-19, vivono giorni di pesante incertezza.

“Bisogna fare tutto quello che serve per contenere e limitare il virus – ha spiegato Punghellini ai microfoni di Tele Reggio -. E’ un protocollo fatto da persone che non conoscono il mondo del calcio dilettanti. E’ inapplicabile e impraticabile; la colpa è anche della Lega Nazionale Dilettanti, che non ha capito di dover aprire un tavolo di trattativa con Governo e autorità sanitarie, per non addossare tutte le responsabilità sulle società dilettantistiche”. Parole che rischiano di restare inascoltate dai vertici del Governo e della LND, almeno per il momento.

 

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti