Connect with us

Calcio Dilettanti

Calciomercato Promozione: contatto Roncarati-Langhiranese, a breve l’incontro. Il terzino Costa, ex Colorno, torna al Cervo

Calciomercato Promozione: contatto Roncarati-Langhiranese, a breve l’incontro. Il terzino Costa, ex Colorno, torna al Cervo

di Lorenzo Fava

Sempre in attesa del primo giorno di luglio, data in cui saranno sottoscritti tutti gli accordi fin qui conclusi, le società parmensi stanno rendendo più vivo che mai il calciomercato dilettantistico. Soprattutto in Promozione. Stando alle indiscrezioni che la redazione di SportParma è stata in grado di raccogliere (e che vi svela in esclusiva, ndr), la Langhiranese avrebbe pronto un colpo davvero clamoroso; il direttore sportivo Gennari ha contattato il bomber classe ’76 Stefano Roncarati (nella foto) attualmente libero dopo i sei mesi trascorsi alla Piccardo&Savorè. L’affare ha buone possibilità di andare in porto per vari motivi: innanzitutto, perché la permanenza al club grigiorosso dei fratelli Guida (tra cui, soprattutto, quella del fratello Andrea, di ruolo attaccante) non è così scontata: la società della Val Parma avrebbe in mente di operare una piccola rivoluzione all’interno della rosa. In secondo luogo, perché con questo trasferimento Roncarati andrebbe a ricomporre una coppia di tutto rispetto (anche se non più giovanissima) con Matteo Anceschi, compagno al Brescello nella stagione 2014/2015: i 24 gol di Roncarati e i 12 di Anceschi aiutarono – e non poco – i reggiani ad ottenere la promozione in Eccellenza al termine di quel campionato. Infine, Roncarati rimarrebbe in Promozione per il quarto anno consecutivo. Nell’ultimo torneo il bomber parmigiano si è diviso con le maglie di Terme Monticelli (da settembre a dicembre) e Piccardo&Savorè. A breve le parti si incontreranno per limare le differenze e definire i dettagli: ad oggi la Benemerita sembra essere la prima pretendente per assicurarsi un attaccante di sicura esperienza e affidabilità per la categoria.

Altra notizia che siamo in grado di anticiparvi è quella relativa alla prima entrata nel mercato de Il Cervo: infatti, è ufficiale il ritorno in neroverde del terzino sinistro Pietro Costa, dopo la parentesi già vissuta nel 2014/2015, al primo anno di Promozione dei collecchiesi. Nel campionato appena concluso Costa è rimasto svincolato; in passato, l’esterno difensivo classe 1995, cresciuto nel settore giovanile del Parma, ha vestito anche le maglie di Colorno e Lentigione. Intanto, dopo Pavarani, il direttore sportivo Ferrari ha chiuso un’altra operazione di mercato – per così dire – “minore” in uscita: il quasi diciottenne Davide Bracchi andrà a rinforzare il reparto d’attacco del Real Val Baganza (in Prima Categoria).

Nel frattempo il Carignano ha deciso di lasciare libero il difensore Nevicati, reduce da una stagione tra alti e bassi; insieme a lui, fa le valigie anche il centrocampista Davide Capra, di ritorno dal prestito al Monticelli, che è già stato promesso al Sorbolo. Per due giocatori che se ne vanno ce ne sono altrettanti che arrivano; il presidente Massimo Scottu, intercettato dai nostri microfoni, ci ha informato di aver concluso una doppia trattativa relativa a due calciatori nativi del 1998: si tratta di Spinelli, terzino in arrivo dal Montanara (Seconda Categoria) e di Libertella, centrocampista uscito dalla Juniores del Terme Monticelli, club che mister Marcotti conosce bene e da cui ha già fatto un’abbondante spesa (a questo proposito, si ricordano gli acquisti di Belli, Mauro Graziano e Mantelli). Ora i giallorossi cercheranno sul mercato un altro giovane classe ’98 per completare una rosa già ben assortita.

Chiudiamo con i portieri. Il baby Violi (nell’ultima stagione, guardiano tra i pali della Juniores) saluta la Piccardo&Savorè per andare a farsi le ossa in Prima Categoria nelle fila del Real Val Baganza, dove proverà a ritagliarsi uno spazio da titolare; la notizia è ufficiale. Indiscrezione riguardante il Borgo San Donnino, che cerca un giovane di valore da affiancare all’esperto Spanu: il profilo scelto sarebbe quello del ’97 Dondi, a lungo titolare in Eccellenza con il Brescello.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti