Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Futura: Camara più Crescenzi. Un 2003 al Team Traversetolo. Gli affari di Prima

Foto: Massimo Morelli

Futura: Camara più Crescenzi. Un 2003 al Team Traversetolo. Gli affari di Prima

Una due giorni di acquisti illustri per le squadre parmensi. Dopo i colpi di ieri (clicca qui), conclusi da Felino, Noceto e Tonnotto San Secondo, a prendersi ora il palcoscenico è la Futura Fornovo Medesano.

La società del presidente Squeri, dopo i dieci precedenti acquisti, dà forma alla rosa di mister Abbati inserendo due innesti di spessore: a rinforzare la prima squadra biancoblù di Promozione arrivano il centravanti Ismael Camara (’92) e il centrocampista Cristian Crescenzi (’98).
L’attaccante di nazionalità ivoriana lascia il Bibbiano San Polo al termine di due anni con più ombre che luci (zero gol e poche presenze nella stagione 2021/22), tornando così a calcare i campi della nostra provincia. Oltre alle esperienze con i reggiani della Sampolese (Eccellenza 2013/14) e i piacentini della Pontenurese (da settembre a dicembre 2019), Camara aveva già giocato in terra parmense con le maglie di Fidenza (2011/12 e 2012/13), Valtarese (Promozione 2014/15), San Secondo (Promozione 2015/16), Borgo San Donnino (Promozione 2016/17) e Viarolese (2017/18 e, poi, dal dicembre 2019). Crescenzi, invece, è stato il capitano del Felino che, proprio sotto la guida di Abbati, aveva iniziato la scorsa annata; cresciuto nel vivaio del Parma, aveva esordito nel 2016/17 in D al Delta Rovigo per approdare al Felino, una prima volta, nella stagione 2017/18 di Promozione e, poi, per farvi ritorno nel 2019 in Eccellenza; in mezzo, un anno (2018/19) in D al Lentigione. 

Al Noceto – dove Mbengue è già ufficiale e Carlucci lo sarà a breve – tornano dall’anno di prestito alla Juniores Nazionale del Borgo San Donnino l’attaccante Cristian Lestini (’04) e il centrocampista Edoardo Zeffirini (’04). Il Team Traversetolo, dopo aver fatto incetta di 2004 dai cugini della Piccardo (l’attaccante Thomas Ugolotti e i centrocampisti Nicolò Petrolini e Riccardo Bocchi), si assicura un classe 2003: il ds Cantarelli ha definito l’accordo con la Langhiranese per il passaggio in rosanero dell’esterno offensivo Andrey Cervi Mellini, il decimo rinforzo della campagna acquisti.

In Prima Categoria, intanto, sono ufficiali gli arrivi – di cui vi avevamo parlato negli scorsi giorni – di Paolo Ciccotto alla Langhiranese, che valuta il ritorno di Davide Faelli (’89) per l’attacco, così come quelli di Ludovico Risoli, Luca Tagliavini, Federico Dimiccoli e Marco Lazzari al Ghiare, che sta corteggiando il mediano Filippo Tosi (’02) in uscita dal Felino. Il Sorbolo Biancazzurra riporta a casa la prima punta Alessandro Tedeschi (’95) dal Levante. La Juventus Club Parma tratta il portiere Nicolò Aimi (’01), svincolato dal Tonnotto San Secondo, mentre l’estremo Mousse Gueye (’87), ex Fidenza, s’è accasato alla Fulgor San Secondo (Seconda Categoria). Il terzino sinistro Paolo Passera (’88), liberatosi dallo Zibello, interessa in Promozione alla Futura FM; sul centravanti Matteo Stella (’99), ex Colorno, Medesanese, Noceto, Sorbolo, Levante e Biancazzurra, si sono fiondate Basilicastello e Viarolese.

 

(In copertina, l’ex Felino Cristian Crescenzi – ©Foto: Massimo Morelli)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti