Connect with us

Calcio Dilettanti

Focus Eccellenza: Carpaneto, pari a Salso e Serie D. La Fidentina espugna Fiorano: salvezza a un passo

Focus Eccellenza: Carpaneto, pari a Salso e Serie D. La Fidentina espugna Fiorano: salvezza a un passo

(Fulvio Delnevo) – Trentaduesima giornata decisiva in testa al girone A d’Eccellenza: la Vigor Carpaneto pareggia a Salsomaggiore e sale in serie D. Per quanto riguarda la zona calda, la Fidentina infila a Fiorano la terza vittoria consecutiva ed è ad un passo dalla salvezza diretta. Il Colorno, come noto, recupererà mercoledì 19 (in notturna) lo “spareggio” anticipato contro la Cittadella: sarà fondamentale fare punti, poiché oggi il Carpineti si è imposto nel derby reggiano sul Luzzara.

Fiorano – Fidentina 0-2 3′ Provenzano, 61′ Ferretti
Passa subito in vantaggio al 3′ la Fidentina con Provenzano, che approfitta di un’incertezza del portiere Bonadonna. Al 15′ il Fiorano va vicinissimo al pareggio con Saetti Baraldi. Il portiere granata Ghiretti salva il vantaggio con l’aiuto della traversa. Prima del riposo la Fidentina sfiora il raddoppio prima con Ferretti e poi con Fontana. Gli ospiti contengono bene le manovre del Fiorano. Nel secondo tempo la Fidentina continua a difendersi e a macinare gioco. Provenzano fallisce di poco il raddoppio. Ma il secondo gol arriva comunque al 16′ grazie a Ferretti su invito di Pasaro. Arrivata al doppio vantaggio la Fidentina contiene bene le iniziative di Ansaloni e Saetti Baraldi. Vittoria meritata e giusta nelle proporzioni per la Fidentina, contro un Fiorano che ha provato a raddrizzare la partita per tutti i novanta minuti. Ha vinto chi aveva più fame. Fondamentale ancora la prestazione di Provenzano, leader di questa squadra che ha infilato la terza vittoria consecutiva. Migliore in campo in assoluto Pasaro, altruista concreto e dalla corsa inesauribile. Raggiunta quota 40 ora alla Fidentina mancano 3 punti per completare l’operazione salvezza.

FIORANO: Bonadonna, Budriesi, Costa, Saetti Baraldi, Sentieri (Baldoni 20’ st), Nicoletti (Grieco 20’ st), Tardini (Nichola 30’ st), Sorbelli, Zamble, Ansaloni, Alicchi. A disposizione: Briglia, Falcone, Cavallini, Vodini. Allenatore: Fontana
FIDENTINA: Ghiretti, Spagnoli, Scappi, Fontana (Ierardi al 39’ st), Magro, Piccinini, Tonofrei (Maisanche 24’ st), Masseroni, Provenzano, Ferretti, Pasaro (Perasso 45’ st). A disposizione: Barusi, Comani, Treggiari, Longhi. Allenatore: Pietranera
Arbitro: De Lorenzi di Forli (Collaboratori: Cornago e Colavito)
Note: Terreno di gioco sintetico. Spettatori circa 80. Ammoniti: Budriesi, Ansaloni e Baldoni del Fiorano.

Salsomaggiore – Vigor Carpaneto 1-1 32’ Franchi (V), 54’ Di Mauro (S)
Le squadre si presentano in campo davanti ad una tribuna da tutto esaurito. La posta in palio è alta per entrambe le contendenti. Fin dall’inizio i padroni di casa sono molto aggressivi, di fronte ad un Carpaneto che non riesce a manovrare con precisione. Le squadre restano coperte, senza affondare. Il primo brivido arriva all’11’: un traversone basso deviato danza nell’area piacentina, ma Terzi blocca. Nonostante l’equilibrio in campo, il Salsomaggiore dimostra di essere più in partita e costringe gli ospiti a ripetuti calci d’angolo. Di Mauro sulla sinistra crea molti problemi alla difesa piacentina schierata a quattro, sotto la guida di Alessandrini. Al 23′ Franchi fallisce di poco il bersaglio di testa. E’ un buon momento per il Carpaneto, che al 29′ colpisce una clamorosa traversa grazie ad un bel tiro di Sandrini dal limite. Il risultato si sblocca al 32′: Minasola salta la linea difensiva salsese e pesca a centro area Franchi. Il numero 9 si gira e calcia a botta sicura. Bonafini si oppone in modo prodigioso, ma la palla rimbalza lentamente all’interno della rete. Il Salsomaggiore reagisce subito ma il Carpaneto tiene bene. Di Mauro e Carpi continuano ad essere un problema per la difesa ospite. Ma anche Girometta, Franchi e Minasola costringono Compaore e Faye ad un duro lavoro. Il secondo tempo vive contemporaneamente sul prato del Francani e su quello di Bagnolo, dov’è impegnata la Rubierese. Al 5′ Compaore non inquadra di testa la porta piacentina. La partita sembra incanalata verso un controllo del Carpaneto, quando al 10′ arriva inatteso il pareggio. I piacentini hanno un tilt difensivo. La palla arriva a Di Mauro che non lascia scampo in diagonale a Terzi. Sino al 25′ il Carpaneto schiaccia il Salsomaggiore in area. Gli uomini si Simone Bertani si difendono bene ma Bonafini si supera neutralizzando di piede una conclusione di Minasola. Anche Girometta sfiora il raddoppio. Dopo la mezzora, le notizie che arrivano da Bagnolo mettono di fatto fine alla gara. Escono Minasola e Girometta, e il Carpaneto mira solo ad arrivare alla fine della gara sul risultato di parità. Il Salsomaggiore è sulle gambe ma non molla. Al 45′ una percussione offensiva per poco non regala la vittoria ai padroni di casa. Dopo 5 minuti di recupero il direttore di gara decreta la fine delle ostilità. I giocatori del Carpaneto attendono in campo notizie da Bagnolo. Poco dopo esplode la festa.
Pareggio giusto tra Salsomaggiore e Carpaneto, al termine di una partita che entrerà nella storia del Francani. Alla maggiore qualità degli avversari, il Salsomaggiore ha opposto il cuore e una grande determinazione. Dopo il raddoppio della Bagnolese il Carpaneto ha smesso di giocare. Bella la partita di Minasola nel Carpaneto. Migliore in campo Di Mauro del Salsomaggiore, che ha più volte fatto barcollare la difesa più forte del campionato.

SALSOMAGGIORE: Bonafini, Compaore I., Morigoni, Frigeri, Pedretti, Faye, Barani, Bagatti (75’ Granelli), Faelli (70’ Dioni), Carpi, Di Mauro. A disposizione: Ralli, Compaore S., Fiorani, Scaccaglia, Rovelli. All. Bertani
VIGOR CARPANETO 1922: Terzi, Murro, Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Mazzera (59’ Fumasoli), Colla, Franchi, Minasola (82’ D’Aniello), Girometta (72’ Lucci). A disposizione: Corradi, Criscuoli, Berishaku, Compiani. All. Mantelli
Arbitro: Negrelli di Finale Emilia (assistenti Crovetti e Boccher di Modena)
Note: corner 10-7, recupero 1’ e 6’, ammonito Faelli (S).

 

(Nella foto di copertina, by Sport Piacenza, la gioia dei giocatori del Carpaneto, promosso in Serie D)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Dilettanti