© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Dilettanti

Colorno – F.Rubiera 0-0, gli highlights e le interviste agli allenatori

Colorno – F.Rubiera 0-0, gli highlights e le interviste agli allenatori

Partita d’orgoglio e di carattere del Colorno che tra le mura amiche tiene testa alla Folgore Rubiera costringendola al pareggio.

Un pareggio sostanzialmente giusto, frutto di una partita combattuta ma avara di emozioni: un punto meritato per il Colorno, ancora alla ricerca del primo successo stagionale, che muove la classifica e da morale agli uomini di Voltolini per la prestazione offerta. Un punto da considerarsi guadagnato sul campo per la Forlgore Rubiera, che sulla carta godeva dei favori del pronostico e sperava nel bottino pieno per tenere il passo dei migliori.

Il Colorno parte bene, con un attivissimo Mattia Bovi schierato da seconda punta che già al primo prova la conclusione deviata in angolo. Al 10′ risponde Hoxha innescato da Greco che cerca di restituire palla al compagno al centro ma trova il provvidenziale intervento di Caraffini che devia in angolo. Sul cross dalla bandierina ci Prova Addona sul primo palo ma trova la pronta risposta di Spaggiari.
Al 15′ dopo aver tentato ancora la conclusione da fuori ben imbeccato da Daolio, serio infortunio per Mattia Bovi che è costretto a lasciare il campo. Brutto colpo per i padroni di casa che mandano in campo Zuelli. Sulla susseguente punizione Mariniello impegna severamente Pe con una parabola insidiosa che scavalca la barriera. Al 27′ risponde Hoxha che da destra converge al centro e libera il sinistro che si perde alto sulla traversa. Al 31′ su calcio d’angolo Addona incorna sul primo palo ma non trova lo specchio. Al 34′ il giovane esordiente Conti crossa per Daolio che viene anticipato in angolo, sugli sviluppi del calcio dalla bandierina Zuelli calcia al volo a biotta sicura da centro area ma trova la respinta di un difensore. Al 38′ Caraffini di testa manca di poco il bersaglio, forse per una deviazione che l’arbitro però non vede. Il primo tempo si chiude con una bella incursione in area di Lungu che arriva sul fondo e calcia sull’esterno della rete. Nella ripresa la partita resta combattuta ma nessuna delle due formazioni riesce a farsi particolarmente pericolosa. Al 22′ Greco controlla e si gira in area ma viene fermato dal pronto recupero della difesa di casa. Al 27′ un intervento di Cavazzoli su Conti a centrocampo vale al centrocampista il secondo giallo e la conseguente espulsione. Il Colorno in superiorità numerica prova a spingere con più intensità, ma senza creare pericoli dalle parti di Pe.

COLORNO – FOLGORE RUBIERA 0-0

COLORNO: Spaggiari, Messineo G. Dyulgher (29’st Bovi N.), Fabbris, Caraffini, Conti (29’st Scaramuzza), Ottoni, Mariniello, Daolio, Bovi M. (18′ Zuelli), Lungu. All. Voltolini

FOLGORE RUBIERA: Pe, Castrianni, Blotta, Cavazzoli, Addona, Tognetti, Lusoli, Sekiere (24’st Dallari), Greco, Kouadio (3’st Koridze), Hoxha. All. Vacondio

Arbitro: sig. Vegezzi di Piacenza
Assistenti: Panizzi e Canale di Parma

Espulso: Cavazzoli al 27’st per doppia ammonizione
Ammoniti: Conti, Zuelli, Blotta, Cavazzoli, Tognetti, Lusoli.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti