Connect with us

Calcio Dilettanti

Colpaccio del Fidenza a Formigine. Tris firmato Formuso, Gilioli, Delporto

Colpaccio del Fidenza a Formigine. Tris firmato Formuso, Gilioli, Delporto

Netta vittoria per il Fidenza oggi a Formigine, nel recupero della quinta giornata di ritorno. Le assenze di Reggiani e Bandaogo costringono l’allenatore Montanini a cambiare assetto alla squadra: vengono schierati dal primo minuto Bellavigna, Palmieri e Ferrari; siedono in panchina Diedhiou e Bastoni. La contemporanea presenza in campo di Loris Formuso, Delporto, Ferrari e Gilioli disegna un Fidenza schierato con un temerario 4-2-1-3. Ma sin dal primo minuto si capisce che oggi gli schemi resteranno sulla carta.
Fino al 10′ del primo tempo in pratica non accade nulla di rilevante. E’ da questo momento in avanti che il Fidenza preme sull’acceleratore e passa. Al 13′ Loris Formuso, imbeccato da Delporto, mette dentro e porta in vantaggio il Fidenza. Reagisce il Formigine, che si avvicina al gol con Amato. Ma è Gilioli alla mezzora che raddoppia con un tiro preciso. Il Formigine accusa il colpo e pochi minuti dopo, un palo impedisce a Delporto di segnare il 3 a 0. Prima del riposo è il velocissimo Hoxha ad avere una buona occasione. Termina il primo tempo. 

Nella seconda frazione, il Formigine entra in campo determinato a raddrizzare la partita. Dopo fasi alterne è il bomber Artiaco all’11’ ad accorciare le distanze. Il Fidenza non si scompone, tiene bene il campo, ed è ancora Formuso a rendersi pericoloso al 20′. Entra Pasaro nei modenesi e la partita diventa nervosa. Ne fa le spese Hoxha, che al 28′ si prende un rosso e lascia il Formigine in 10. La superiorità numerica permette al Fidenza di controllare bene la partita. Si succedono i cambi da entrambe le parti. C’è ancora spazio però per l’atteso gol di Delporto che fissa il punteggio sul 3 a 1. Il Formigine finisce la partita in nove: al 93′ Budriesi riceve il secondo cartellino rosso di giornata.
Erano parecchi i punti interrogativi che pendevano oggi sulla testa del Fidenza: i 24 giorni senza partite ufficiali, le squalifiche di Reggiani e Bandaogo e soprattutto le perturbazioni societarie della scorsa settimana. Ci si attendeva di conoscere lo ” stato di salute ” di questo gruppo di giocatori. Il responso del campo è stato chiarissimo: il Fidenza sta benone e ha voglia di salvarsi. A patto che lo spogliatoio possa lavoarare in tranquillità e i giocatori si possano allenare almeno 4 volte alla settimana. Con la cosiddetta normalità il Fidenza se la può giocare con chiunque, a partire da Imola domenica prossima.

FORMIGINE-FIDENZA 1-3
Marcatori: 13′ Formuso L., 29′ Gilioli, 55′ Artiaco, 90′ Delporto.

FORMIGINE: Oppici, Casini (82′ Bevoni), Budriesi, Amato, Benedetti, Alessandrini, Hoxha, Perelli (01’st Di Giuseppe), De Vecchis, Artiaco, Puglisi (62′ Pasaro). – A disp.: Toni, Fabbri, Pattuzzi, Piceriello, Caselli, Essel. All. Davide Belletti.
FIDENZA: De Angelis, Bellavigna, Messineo, Grillo, Bersanelli, Davini, Biondi (91′ Ferrari), Palmieri (88′ Bastoni), Delporto, Gilioli, Formuso L. (72′ Diedhiou) – A disp.: Di Martino, Tatani, Formuso R. All. Francesco Montanini
Arbitro: Stefano Comunian (Biella)
Ammoniti: Biondi, Gilioli (Fid), Budriesi, Benedetti, Amato, De Vecchis (For). Espulsi: 73′ Hoxha, 92′ Budriesi (For).

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi