Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Derby casalinghi per Colorno, Cervo e Tonnotto. Crocevia Agazzanese-Felino

©Foto: SportParma

Derby casalinghi per Colorno, Cervo e Tonnotto. Crocevia Agazzanese-Felino

Non mancheranno i derby parmensi e gli incontri di cartello nel weekend di Eccellenza e Promozione, i due massimi campionati regionali giunti rispettivamente alla 25ª e alla 20ª giornata. Con il ritorno in vigore dell’ora legale, le partite da domani avranno inizio alle 15.30.

ECCELLENZA gir. A Il “Comunale” di Colorno tornerà ad ospitare, a cinque stagioni di distanza, il derby tra i gialloverdi e la Fidentina (34). L’ultimo precedente, risalente al campionato di Eccellenza ’16/’17, vide trionfare i locali (3-1) che, complessivamente, hanno un bilancio migliore negli scontri diretti con i granata: 3 vittorie, 2 pareggi a fronte di 1 sconfitta. Il Colorno (43), però, deve riscattare l’inaspettata sconfitta di domenica che, al contempo, ha permesso alla capolista Cittadella di aumentare di un punto il distacco sui ragazzi di mister Bernardi. Anche i fidentini, dopo il magro 0-0 ottenuto contro la Sanmichelese, vorranno rifarsi per provare a insidiare il quinto posto d’onore e arrivare davanti ai cugini del Salsomaggiore (34), che saranno di scena sul campo del Rolo (35) nel weekend che precede lo storico appuntamento dei quarti di finale nazionali di Coppa Italia.
Le sorti della lotta per non retrocedere dipenderanno tanto dallo scontro diretto tra Agazzanese (18) e Felino (18), un vero e proprio crocevia per la bagarre in una zona playout in cui regna l’equilibrio. La compagine piacentina è quella che, tra tutte, ha il rendimento peggiore tra le mura amiche: appena 5 punti, tutti pareggi, al “Baldini”. Un dato che spinge i ragazzi di mister Apolloni, reduce da 4 punti nelle ultime 2, a non fallire il primo di due match-point salvezza consecutivi. Chiude il programma l’appuntamento della Piccardo Traversetolo (39), alle prese con il big match contro il Nibbiano&Valtidone (37). La partita del “Tesauri” sarà un vero e proprio ultimatum per entrambe restare sula scia del secondo posto: imperativo vincere. In caso contrario, addio ai sogni di gloria.

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone A di Eccellenza

 

PROMOZIONE gir. A Dopo 15 risultati utili e 13 vittorie di fila, il Tonnotto San Secondo (44) ha perso l’imbattibilità e ora, per stare al passo della Castellana Fontana (44), dovrà tornare a far punti, a partire dalla sfida casalinga ai cugini del Noceto (32), in cui il tecnico sansecondino – orfano dello squalificato Castagnetti (appiedato per due giornate) – sarà il grande ex di turno. I gialloblù, ora sesti, non hanno ancora abbandonato l’idea di agganciare i playoff, anche se il distacco considerevole dalla seconda piazza, al momento, imporrebbe di guardare al quarto posto per disputarli.
Quello del “Delgroso” non sarà l’unico incrocio parmense di una domenica in cui gli scontri fratricidi riguarderanno anche la lotta per non retrocedere. L’altro derby si giocherà a Collecchio, dove i padroni di casa de Il Cervo (26), ampiamente tranquilli a centro classifica, se la vedranno contro una Langhiranese (13) in crisi nera: 2 punti nelle ultime 7 e 4 ko di fila per i grigiorossi. La crisi dei ragazzi di mister Bianchi (domani privo di Babboni, dopo la quinta ammonizione) ha favorito anche la scalata del Fiore Pallavicino (13) che, con 8 punti in 4 incontri, è tornato in corsa per i playout. Tuttavia, domani, senza lo squalificato Parisio, i bussetani dovranno fare un miracolo per stoppare la Castellana.
Chi dalla mischia playout è uscito di recente è il Gotico Garibaldina (22), che ha messo tra sé e il puntino posto un margine di 9 lunghezze grazie a un filotto di risultati utili (10 punti nelle ultime 4) conseguiti contro squadre parmensi: il Carignano (40), prossimo avversario, non vorrà unirsi a questa statistica. Per contrastare i piacentini i giallorossi potranno fare affidamento anche sui rientri di Delfante, Signoriello e Montali; non su capitan Conti, out per squalifica.
L’altalenante Bobbiese (33) sarà l’avversario a cui la Futura Fornovo Medesano (25) dovrà provare a sottrarre qualche punto per confermare quanto di buono fatto vedere una settimana fa. Domenica più importante per il Vigolo Marchese (18), in cerca dello sprint salvezza, che non per la Viarolese (4), che giocherà solo per l’onore. Azzurro-granata orfani anche del difensore Chiussi.

 

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone A di Promozione

 

PROMOZIONE gir. B Max Cassata farà il suo esordio sulla panchina del Sorbolo (9) nella sfida alla Scandianese Casalgrandese (29), quinta in classifica. Il nuovo condottiero da qui a fine campionato dei rossoblù ritroverà per lo meno il portiere Ferrari dopo la squalifica.
Il magic moment del Terme Monticelli (23) ha fruttato ben 11 punti nel 2022: la squadra di Liperoti per inseguire l’obiettivo della salvezza diretta dovrà provare a fare risultato anche contro i più quotati avversari del Montecchio (27), al momento fuori dai giochi per gli spareggi promozione.

Clicca sul banner per calendario, classifica e marcatori del girone B di Promozione 

 

(In copertina, il tecnico del Felino Gigi Apolloni – ©Foto: SportParma)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA