Connect with us

Calcio Dilettanti

Dilettanti, c’è chi spinge per il blocco delle retrocessioni

Dilettanti, c’è chi spinge per il blocco delle retrocessioni

In attesa dei primi di giugno, quando è in programma il consiglio federale della Lnd, c’è chi in questi giorni spinge per il blocco delle retrocessioni dalla serie D in giù. Un’eventualità che richiede importanti modifiche nella composizione dei campionati e dei gironi della prossima stagione (2020-2021).
In Emilia Romagna e a Parma il fronte del blocco delle retrocessioni è timido, a differenza della Lombardia dove invece la richiesta delle società è più forte e decisa. “Per le retrocessioni si è cercato di non punire ulteriormente le società cercando di mettere tutti sullo stesso piano” aveva spiegato la scorsa settimana a Sportparma (DDAY) il presidente del Crer Paolo Braiati.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi