© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Dilettanti

Eccellenza: Colorno – Formigine 1-0, gli highlights

Eccellenza: Colorno – Formigine 1-0, gli highlights

MONTALI LUCANella settima giornata di campionato al Colorno serve un gol di Montali nei minuti di recupero per aver ragione del Formigine, fanalino di coda in classifica.

I turni infrasettimanali si sa sono pieni di insidie e la squadra di Piccinini rischia un mezzo passo falso tra le mura amiche firmando una prestazione non all’altezza del gioco mostrato in questo avvio di campionato. Non bastano le assenze di Lorenzini e Mattia Bovi per giustificare un primo tempo giocato sottoritmo e con poca convinzione, complice anche una buona prova del Formigine, messo bene in campo da Schillaci e che avrebbe forse meritato il vantaggio nella prima frazione.
Colorno diverso nella ripresa, con l’ingresso di Mattia Bovi, al rientro dall’infortunio, la squadra avanza il baricentro del gioco e alza il ritmo, ma fatica comunque a trovare sbocchi verso la porta difesa da Abate. Quando il risultato sembra acquisito, ci pensa Montali con un colpo da campione a capitalizzare il risultato come solo le grandi squadre sanno fare, lasciando gli ospiti con l’amaro in bocca per un punto che forse avrebbero meritato e che avrebbe sicuramente dato fiducia ai ragazzi di Schillaci nel loro cammino verso la salvezza.
La prima conclusione da annotare sul tabellino arriva con un lancio per Montali che di testa serve Mariniello per il tiro a botta sicura con la palla che si stampa sulla traversa a portiere battuto.
Per il resto della prima frazione il Colorno non riesce piùa farsi pericoloso, mentre il FOrmigine, dopo due conclusioni da lontano di Casini e Tripepi che si perdono a lato, crea l’occasione più ghiotta per andare in vantaggio. Al 35′ Ansaloni va via bene sulla sinistra e mette al centro una palla insidiosa su cui Oppici interviene respingendo sui piedi di Ganzerla che per due volte si fa incredibilmete respingere la conclusione dall’estremo gialloverde a terra; la palla finisce poi a Cela che trova però l’opposizione decisiva di Demicheli che salva il risultato.
A tre minuti dal riposo un disimpegno sbagliato di Urbano fornisce a Fabbri una buona occasione ma la conclusione si perde a lato.

Nella ripresa il Colorno entra in campo deciso a prendersi i tre punti: al 3′ ci prova Lungu con un destro da lunga distanza senza fortuna e al 12′ su un cross di Mattia Bovi Mastaj stoppa in posizione defilata e calcia potente ma la palla si perde sull’esterno della rete.
La reazione del Formigine arriva con Cela che si gira bene in area ma la sua coclusione è debole e centrale.
Da qui in poi Oppici deve svolgere solo ordinaria amministrazione, mentre il COlorno prende decisamente in mano il pallino del gioco, pur non riuscendo a trovare la solita fluidità di manovra. Al 16′ lo specialista Nicola Bovi calcia una punizione dal limite costringendo Abate al difficile intervento a terra.
Al 30′ Mastaj lanciato in velocità trova lo spazio per concludere in diagonale da posizione defilata ma non trova lo specchio della porta. Al 43′ ancora Mastaj servito bene a centro area non trova lo spazio per il tiro e la palla rimpallata da un difensore finisce a Nicola Bovi che colpisce la seconda traversa di giornata. Quado i giochi sembrano ormai chiusi, al 3′ dei 4 minuti di recupero concessi dal sig. Scafuri Montali controlla bene un lancio lungo in area sulla destra, rientra sul sinistro e piazza un delizioso tiro a giro all’incrocio dei pali per il quarto centro personale in stagione che vale tre punti preziosissimi per rimanere nei piani alti della classifica.

COLORNO – FORMIGINE 1-0
Rete
: 48’st Montali
COLORNO: Oppici, Ottoni (30’st Maestrini), Demicheli, Monica (5’st Delnevo), Caraffini, Lungu, Mastaj, Urbano, Mariniello (10’st Bovi Mattia), Bovi Nicola, Montali.
All. Piccinini
FORMIGINE: Abate, Casini, Tudini Bellei, Caselli, Pederzoli, Lusvarghi (43’st Algeri), Fabbri, Tripepi, Ganzerla, Ansaloni (49’st Feninno), Cela (27’st Poli).
All.Schillaci
Arbitro: Sig. Gennaro Scafuri di Reggio Emilia
Ammoniti: Mariniello, Demicheli, Tripepi

Nelle prossime ore pubblicheremo le interviste ai due tecnici e a Davide Mastaj

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti