Connect with us

Calcio Dilettanti

Eccellenza: nel turno infrasettimanale spicca Salso-Nibbiano. Colorno a Carpaneto, Fidentina in cerca di riscatto

Eccellenza: nel turno infrasettimanale spicca Salso-Nibbiano. Colorno a Carpaneto, Fidentina in cerca di riscatto

Settimana no stop per le diciotto squadre che compongono il girone A di Eccellenza: domani sera, infatti, si disputerà il secondo turno infrasettimanale previsto dal calendario, valevole per la settima giornata di campionato. Si giocherà la seconda partita a soli tre giorni di distanza: aspetto probabilmente positivo per le compagini del nostro territorio, che potranno così riscattare (o, in un solo caso, confermare) i risultati di un’ultima domenica vissuta in chiaroscuro.

L’unica nota lieta della giornata precedente è stata la vittoria del Salsomaggiore (5) che ha raccolto i primi tre punti della stagione, sbancando il campo della Cittadella. La formazione di mister Simone Bertani, grazie a due risultati positivi di fila, ha abbandonato le ultime posizioni e si è rimessa in carreggiata avvicinando le altre pretendenti per la salvezza. La settima gara stagionale sottoporrà i gialloblù ad un esame di maturità importante: domani sera il giovane gruppo termale, infatti, riceverà tra le mura amiche del “Francani” (dove sin qui è arrivato un solo punto) un avversario di alta classifica quale il Nibbiano & Valtidone (16), che occupa in solitaria il secondo gradino del podio. La neopromossa compagine piacentina, ancora imbattuta, è reduce però dal pari di Carpineti di due giorni fa, che ha interrotto una marcia trionfale di cinque vittorie consecutive. Capitolo formazione: Bertani non dovrebbe cambiare di molto la squadra vincente di domenica; in più potrà contare sul rientrante Luca Di Mauro, che ha scontato il turno di stop inflittogli dal giudice sportivo, in attacco.

Anche il Colorno (3) sarà impegnato impegnato in un match dalle mille insidie contro una compagine che lotta dichiaratamente per vincere il campionato. A Carpaneto la Vigor (14), allenata da Mantelli, cercherà di recuperare il terreno perduto dopo l’1-1 ottenuto con il Bibbiano San Polo nella gara anticipata sabato: il secondo posto rimane sempre a portata di tiro (sono solo due i punti dai cugini del Nibbiano), mentre la vetta – occupata da una Sanmichelese Sassuolo che fin qui non ha sbagliato un colpo – dista quattro lunghezze. Per quanto riguarda i ducali, invece, la classifica inizia a farsi preoccupante: i punti conquistati sono appena tre e, dopo sei partite effettuate, la formazione di Voltolini è l’unica del girone A a non aver ancora ottenuto una vittoria. Il pari casalingo dell’ultima partita contro il Fiorano è servito al Colorno ad agganciare la Cittadella, con cui attualmente condivide l’ultimo posto. tra i gialloverdi sarà al rientro capitan Caraffini al centro della difesa e anche un altro senatore, Ottoni, che sembra sulla via del recupero, potrebbe essere almeno in panchina; sicuri indisponibili Ortalli e il secondo portiere Spaggiari per i rispettivi infortuni.

Al “Ballotta” di Fidenza la Fidentina (7) andrà alla ricerca di un pronto riscatto dopo il netto ko, per tre reti a zero, rimediato nel big match con la Sanmichelese Sassuolo (18). La squadra borghigiana è stata sconfitta in entrambi gli esami impegnati a cui sin qui è stata sottoposta: sia domenica contro la Sanmichelese sia, in precedenza, nella gara contro la Vigor Carpaneto l’esito per i granata è sempre stato lo stesso. Domani sera il team allenato da Massimo Mazza (che non sarà in panchina a causa della squalifica che lo punisce fino al 12 ottobre) potrebbe avere una ghiotta occasione per ritrovare punti e morale nella partita interna contro la Cittadella Vis San Paolo (3): i modenesi sono ultimi in classifica, ma attenzione a non sottovalutare un avversario che l’unico successo stagionale lo ha strappato in trasferta dinnanzi ad una formazione quotata come il Rolo. Per l’occasione la Fidentina potrà disporre di Romanini, rientrato dal turno di stop.

Tra le altre gare del mercoledì sera incuriosisce il match tra Fiorano e Rolo, che potrebbe fornire qualche indicazione in più sulla caratura delle due squadre (appaiate in graduatoria a 9 punti), mentre una ritrovata Folgore Rubiera (10), reduce da una sonora vittoria nel derby con il Luzzara, ospiterà il Gotico Garibaldina (6). La Sanmichelese (18) cercherà il settimo successo di fila sul campo della Casalgrandese (4), mentre Rolo (8) e San Felice (7) – nell’unica gara anticipata delle 15.30 – si daranno battaglia per tornare nelle posizioni più nobili della classifica.

Le gare avranno inizio a partire dalle 20.30. Lorenzo Fava

 

(Un momento della gara Cittadella VSP-Salsomaggiore, finita 0-1 per i parmensi grazie al gol di Dioni, giocata domenica. Foto dal sito della Cittadella VSP)

 

ECCELLENZA

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi