Connect with us

Calcio Dilettanti

Eccellenza, playout: Crociati Noceto costretti a vincere, al Pallavicino può bastare il pari

Eccellenza, playout: Crociati Noceto costretti a vincere, al Pallavicino può bastare il pari

Domani il campionato di Eccellenza (girone A), giunto all’atto conclusivo dell’annata 2014/2015, emetterà le ultime due sentenze: al termine delle due gare play out scopriremo chi, insieme a Carignano e Bibbiano San Polo, scenderà in Promozione.

Situazione delicata per i Crociati Noceto, che hanno chiuso la regular season al terzultimo posto con 34 punti: un bottino sufficiente per assicurarsi un posto nel lotto dei play out. Sulla testa dei gialloblù-crociati incombe però una pesante spada di Damocle: infatti, il team allenato da Bazzarini disputerà lo spareggio in gara unica sul sintetico di Savignano dell’Axys Valsa (39) – nel replay del match andato in scena una domenica fa e terminato con la vittoria per 2-1 dei modenesi – e, in virtù di un peggior posizionamento in classifica, non avrà altra strada se non quella della vittoria per poter rimanere ancora in Eccellenza.
Per questo crediamo che la compagine di Noceto si presenterà all’incontro più importante e decisivo della stagione con un atteggiamento fin da subito offensivo: Bazzarini potrebbe anche rispolverare il tanto caro 4-3-1-2, accantonato in stagione in luogo del più prudente 3-5-2. Punti fermi i due attaccanti Carpi e Reverberi – una coppia di quasi ventenni da 15 gol in stagione – che con ogni probabilità saranno supportati dal centrocampista Cavalieri. In casa Axys, mister Maestroni dovrà fare a meno di Giardina che, dopo l’espulsione rimediata nello scorso weekend (proprio nel match contro i parmensi), ha rimediato una squalifica di tre turni.

Il Pallavicino (36), quattordicesimo classificato, avrà il vantaggio di disputare lo spareggio tra le mura amiche del “Cavagna” contro una Meletolese che sembra essere allo sbando più totale: il club reggiano, dopo il rovescio casalingo per 2-5 contro il Castelvetro nell’ultimo turno stagionale, ha chiuso al quindicesimo posto e in settimana, per mano del vulcanico presidente Giorgio Bedogni – che già in inverno aveva silurato Christian Iori –, ha esonerato il tecnico Giuliano Geti. I gialloblù, che non hanno più niente da perdere, nella gara da dentro o fuori di domani saranno agli ordini proprio del numero uno della società. Assente per squalifica il difensore Roberto Magro.
I bussetani, autori di un girone di ritorno maiuscolo (24 punti in 17 partite: esattamente il doppio di quanto, poco, fatto vedere nella prima metà di stagione) devono saper sfruttare il momento di impasse degli avversari nell’appuntamento tra le “rimandate”. Il tecnico blues Pietranera valuta le condizioni degli acciaccati Alberici e Mancastroppa, che potrebbero farcela in extremis stringendo i denti, mentre deve fare a meno del lungodegente Cerati. Per il resto rosa al gran completo. Quasi sicuramente tornerà in campo dal primo minuto l’esperto Cardillo, preservato in panchina nell’ultima di campionato perché diffidato.
Fischio di inizio su entrambi i campi alle ore 16.30.

Infine, ricordiamo il regolamento: nelle gare di play out, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari da 15′ ciascuno e, persistendo la parità, retrocederanno nel campionato di categoria inferiore le squadre peggiori classificate (quindi, Meletolese e Crociati noceto) al termine della sessione ordinaria di Campionato.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi