Entra in contatto:

Eccellenza gir. A

Altri due colpi per il Colorno: Yener in attacco, Minutolo in difesa

Altri due colpi per il Colorno: Yener in attacco, Minutolo in difesa

Continua all’insegna delle coppie la campagna acquisti del Colorno, che ha appena accolto due nuovi volti nella propria rosa.

Ma sarebbe meglio dire un volto nuovo e uno già noto. Infatti, come preannunciato dalla nostra redazione negli scorsi giorni, ritorna ufficialmente l’esterno offensivo classe 2002 Emin Yener: vent’anni festeggiati oggi (16 agosto, ndr), il talentuoso italo-moldavo s’era già messo in evidenza con la casacca gialloverde nel campionato 2018/2019, quando mister Bernardi lo fece esordire nel delicato match della 32ª giornata contro l’Agazzanese. Cresciuto nelle giovanili dell’Inter Club e approdato a Colorno nel 2018 per giocare con gli Allievi, Yener ha poi trascorso due importanti esperienze: la prima in Serie D tra le fila della Lucchese, la seconda in forza ai croati dell’NK Oriolik da settembre 2021 a gennaio 2022. Ora il suo ritorno a Colorno per provare a ritagliarsi uno spazio importante.

Spazio che reclamerà nel reparto difensivo anche il possente centrale Cataldo Minutolo (’92), che con la sua fisicità (190 cm per 84 kg) andrà a dare maggiore solidità al team di mister Piccioni anche sulle palle inattive. Arriva dal Campagnola, con cui ha centrato nell’ultimo anno una sofferta salvezza ai playout; in passato ha giocato un po’ per tutta Italia con le maglie di Cariatese, Isola Caporizzuto, Acri, Rossanese, Castrovillari, Torres e Sasso Marconi.
Il mercato del ds Vicini, tuttavia, non è ancora chiuso. A breve, infatti, sarà ufficializzato anche l’innesto del baby Filippo Galafassi (’05), centrale di centrocampo protagonista di 15 presenze con l’Under 17 della Cremonese, prima della “promozione” in Primavera 2.

 

(In copertina, i nuovi acquisiti del Colorno Yener, a sinistra, e Minutolo, a destra)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza gir. A