Connect with us

Eccellenza gir. A

Anteprima calciomercato: bomba Salso, via Mbengue. Futuro al Colorno?

Anteprima calciomercato: bomba Salso, via Mbengue. Futuro al Colorno?

Il calciomercato nei dilettanti non dorme mai. E SportParma è sempre sul pezzo. Al termine del penultimo giorno di trattative arriva una clamorosa bomba che la nostra redazione, dopo le dovute verifiche, lancia in anteprima. L’attaccante Magib Mbengue (’98), eroe dell’ultima salvezza del Salsomaggiore con il gol decisivo nella partita playout, non fa più parte della rosa gialloblù. Dopo un bottino di 9 gol complessivi nell’intero 2018, l’ex centravanti del Lentigione è stato definitivamente svincolato con il consenso della società del presidente Granelli. Non dovrebbe, tuttavia, rimanere sul mercato ancora per molto, perché sulle sue tracce si sono fiondate sia il Pallavicino sia il Colorno: il club gialloverde è in pole position, tanto che nelle prossime ora l’accordo di massima dovrebbe essere formalizzato con la firma sul nuovo contratto. Nonostante l’arrivo di Hoxha negli scorsi giorni, i termali potrebbero guardarsi di nuovo attorno sul mercato, che chiuderà domani alle ore 19, ma che per la situazione svincolati proseguirà a oltranza.

Tutti gli indizi sembrano portare al matrimonio tra Mbengue e i ducali: il Colorno, che in questa sessione aveva già “tagliato” Daolio, Contu e Scaramuzza, in giornata aveva lasciato partire il giovanissimo Filippo Pettenati (’01), che reclamava maggiore spazio: l’attaccante si è accasato, in Promozione, alla Fidentina (che contestualmente ha girato al Marzolara il classe ’98 Simone Comani).
Restando in casa Colorno, ha già valigie in mano pure il terzino Antonio Ferrara (’00): nel suo futuro c’è la Castelnovese Meletolese, che è pronta ad accogliere anche lo stesso Salvatore Contu.

 

(In copertina, Magip Mebgue durante Salsomaggiore-Colorno 1-1 del 10^ turno – ©Foto SportParma di Lorenzo Fava)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A

© RIPRODUZIONE RISERVATA