Connect with us

Eccellenza gir. A

Anteprima Eccellenza: Borgo, Felino e Piccardo recuperano il 12° turno

Anteprima Eccellenza: Borgo, Felino e Piccardo recuperano il 12° turno

La settimana del tour de force del calcio dilettanti entra nel vivo. Oggi in Eccellenza si recupera la dodicesima giornata, quasi completamente sospesa non più tardi di dieci giorni fa causa maltempo. Solo il Colorno riposerà, ma le altre tre parmensi scenderanno in campo, tutte in orari diversi e tutte su sintetici “in affitto”: la Piccardo giocherà “in casa” (ma non al “Tesauri”), mentre a Borgo e Felino toccheranno scomode trasferte notturne.

Partiamo dai gialloneri, i primi a scendere in campo: la Piccardo Traversetolo (20), infatti, ha prenotato il sintetico “Pertini” della vicina Langhirano per affrontare la delicata sfida contro la Folgore Rubiera San Fao (14). Le due compagini sono reduci da momenti contrapposti: i ragazzi di mister Melli, ora quinti in solitaria, stanno trovando continuità di risultati, tant’è che nelle ultime 5 uscite sono rimasti imbattuti (3 vittorie e 2 pareggi); i reggiani, invece, si sono inceppati e con 5 ko di fila sono entrati in un periodo di crisi che è costato parecchie posizioni in graduatoria. I ragazzi di mister Semeraro sono a un passo dal baratro rappresentato dai playout, ma contro il Colorno nell’ultima domenica hanno dimostrato di essere una squadra viva. Capitolo formazioni: nelle fila Piccardo ci saranno i grandi ex Lusoli, Fornaciari e Hoxha, e in attacco Kulluri dovrebbe ancora una volta sostituire l’acciaccato Delporto, mentre la Folgore arriverà in emergenza totale (out i lungodegenti Bassoli e Vena, gli infortunati Spezzani e Cataldo, gli squalificati Ficarelli e Silipo e gli assenti Sekyere e Tognetti). La sfida avrà inizio a partire dalle ore 14.30.

Come già detto, giocheranno invece sotto i riflettori Borgo San Donnino (11) e Felino (14), entrambe alla ricerca di punti salvezza. Partiamo dai fidentini che si recheranno nella provincia modenese, a San Michele di Sassuolo, per giocare contro l’Arcetana (11) che, inusualmente, farà gli onori di casa sul sintetico “Zanti”, campo della Sanmichelese. La squadra biancoblù finora ha mantenuto una buona tradizione nelle partite esterne, dove è rimasta imbattuta in 5 delle 6 occasioni; ora, però serve un cambio passo per tirarsi fuori da una posizione preoccupantemente stazionaria e per tentare la mini fuga nei confronti di una diretta concorrente. Vedremo se mister Rastelli affiderà le chiavi dell’attacco al navigato Guazzo che, con 1 solo gol all’attivo, deve cercare il riscatto a pochi giorni dall’apertura del mercato. Fischio d’inizio ore 21.
Curiosità attorno al Felino per capire se mister Osio, nella trasferta sul sintetico di Soliera contro il Real Formigine (19), farà ancora una volta a meno dei fratelli Martinez, tenuti in panca nel match col Nibbiano; di sicuro non ci sarà Stefanini, infortunatosi alla spalla. Mossini potrebbe essere riconfermato sull’out di destra, mentre Davighi, Pappalardo e Ferrari si contenderanno due maglie per i ruoli di difensori centrali. I rossoblù alle ore 20.30 affronteranno una squadra, il Formigine, reduce da un ko (3-1 in casa della Piccardo), ma che si è rivelata come la più inattesa sorpresa d’inizio stagione.

 

(In copertina, l’attaccante del B.go S. Donnino Guazzo in azione contro la Cittadella VSP – Foto Luca Bizzarri)

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A

© RIPRODUZIONE RISERVATA