Connect with us

Eccellenza gir. A

Anteprima Eccellenza: c’è Felino-Piccardo, un derby (per ora) senza gol

Anteprima Eccellenza: c’è Felino-Piccardo, un derby (per ora) senza gol

C’è una partita nel nono turno di campionato di Eccellenza che inevitabilmente attira le attenzioni di tutta la provincia: è il sentitissimo derby della pedemontana tra Felino (10) e Piccardo Traversetolo (12). Sono appena 13 i chilometri che separano i due club, ma ancora meno i punti in classifica (solo 2) al netto di una partenza tra alti e bassi che ha contraddistinto il cammino di ambo le squadre. La vittoria appare un imperativo sia per i locali, che hanno da poco cambiato la guida tecnica, sia per gli ospiti, che non possono permettersi di accumulare altri punti dalle posizioni di vertice. Debutto casalingo per il nuovo coach rossoblù Marco Osio che, settimana scorsa, ha esordito con un incoraggiante pari sul campo del Castelfranco. Gara da ex per Leo Martinez, che vestì i colori gialloneri, in Promozione, per una breve parentesi di un mese, da gennaio a febbraio del 2018. Per i traversetolesi occorrerà dare seguito al successo sul Fiorano che non ha convinto pienamente, ma che ha comunque consentito al gruppo di mister Melli di rimanere a tre passi dalla seconda piazza.
C’è grande attesa per la partitissima del “Bonfanti”, campo in cui Felino e Piccardo si sono sempre fermate sullo 0-0 negli unici precedenti delle ultime due stagioni: finì a reti inviolate sia in Promozione nel 2017/2018 sia nella passata stagione in Eccellenza. Ovviamente, per l’occasione, non mancheranno le nostre telecamere che potrebbero catturare – si spera – il primo storico gol.

Importante crocevia stagionale per il Borgo San Donnino (6) che, per schiodarsi dalla penultima posizione in classifica, dovrà cercare di battere la zoppicante Agazzanese (8), che ha preso una boccata d’ossigeno grazie al recente successo sul Rolo, ma che deve ancora dimostrare di essere uscita dalla crisi di inizio stagione. I fidentini, dal canto loro, sono reduci dal pareggio di Colorno che, sebbene ottenuto subendo una rimonta, è stato preso con positività da mister Rastelli che ora chiede ai suoi il salto di qualità. In dubbio la presenza di Guazzo, mentre potrebbe rientrare a disposizione Polichetti. Intanto il nuovo acquisto Terzoni sembra essersi già impossessato delle chiavi del centrocampo.

Giocherà lontano da casa il Colorno (11), che farà visita al pericolante Fiorano (7), squadra reduce da un mini ciclo negativo (1 punto in 4 match). imbattuti da un mese esatto, i gialloverdi andranno alla ricerca di un successo che potrebbe consentire un netto slancio in classifica verso i quartieri nobili. La partita – contrariamente al programma della domenica in cui si giocherà alle ore 14.30, complice il cambio d’ora – avrà inizio alle ore 15.30 sul campo sintetico della compagine modenese.

 

(In copertina, Leo Martinez in azione durante Felino-Cittadella VSP 0-1 – Foto Luca Scauri)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A