Entra in contatto:

Eccellenza+ 2021

C’è Vita in casa Colorno. Preso dal Brindisi il nuovo bomber

C’è Vita in casa Colorno. Preso dal Brindisi il nuovo bomber

Una domenica di Pasqua dedicata al calciomercato, quella di Alberto Vicini. Nella giornata di ieri, infatti, il ds del Colorno ha accolto l’ultimo acquisto, quando all’aeroporto “Marconi” di Bologna, attorno alle 18,40, ha fatto scalo da Brindisi il nuovo bomber del team gialloverde: Leandro Omar Vita.

Classe 1992, alto 1 metro e 80 centimetri per 83 kg, argentino di nascita ma con passaporto italiano, Vita sarà sotto tutti i punti di vista l’erede designato di Esteban Selpa, che aveva salutato a dicembre scorso. Il nuovo arrivato in casa Colorno – il quarto di questa inedita finestra di calciomercato primaverile – è un centravanti che si è fatto le ossa nella Terza Divisione argentina con le maglie di Deportivo Moron, Club Atletico Acassuso, A.H. Zapla e San Lorenzo De Alem.

Nel 2018 Vita è approdato in Italia, dove ha girovagato per vari campionati regionali. Dapprima, l’esperienza con i sassaresi dell’Ossese (11 gol segnati nell’Eccellenza sarda); quindi, la stagione 2019/2020, sempre in Eccellenza, a metà tra i romani dell’Ottavia (5 reti) e la Massese (2 gol); infine, l’avventura con gli aretini del Baldaccio Bruni (Eccellenza toscana), interrottasi per l’emergenza sanitaria, in un primo momento, e per il suo trasferimento, nel mese dello scorso febbraio, al Brindisi, in Serie D.
Ancora una volta, la società gialloverde rinnova a suon di colpi “esotici” la rosa a disposizione di mister Bernardi che sarà tra le protagoniste della ripartenza del nuovo format di Eccellenza. C’è Vita in casa Colorno. In tutti i sensi.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza+ 2021