Entra in contatto:

Eccellenza gir. A

Dal Felino alla Corea del Sud, adiós Santiago!

Dal Felino alla Corea del Sud, adiós Santiago!

In attesa di capire se si verificherà un ritorno in campo (al momento, improbabile) per i club di Eccellenza, c’è una curiosa storia di calciomercato di cui è protagonista una compagine del nostro territorio. Si tratta del Felino che, negli scorsi giorni, ha svincolato l’attaccante argentino Santiago De Sagastizabal, che è pronto a iniziare una nuova avventura internazionale.

Dopo aver iniziato agli ordini di Ivano Rossi una stagione che è stata subito sospesa a causa dell’emergenza pandemia, il centravanti classe ’97, arrivato lo scorso agosto dall’Anconitana (clicca qui), si è trasferito addirittura nella lontanissima Corea del Sud, dove lo ha accolto l’Ansan Greeners, club appartenente alla K League 2, la seconda divisione del calcio sudcoreano. La squadra verde-blu ha ufficialmente accolto, due giorni fa, l’attaccante argentino con il classico saluto di bienvenido.

«Un’opportunità arrivata attraverso un amico coreano che abita da anni in Argentina: mi ha offerto nel mercato sudcoreano, l’affare è andato a buon fine e io ho accettato questa opportunità» ha motivato De Sagastizabal ai dirigenti felinesi, con cui aveva stabilità un ottimo rapporto. «Sono molto contento di tutto quello che abbiamo fatto insieme al Felino – prosegue in una nota vocale l’argentino – dove ho trovato delle persone buone e corrette. Manterremo il contatto per il futuro, sicuramente. Ma per il 2021 farò questa scelta: non è facile, ma è il meglio in questo momento per la mia carriera». Porte aperte, dunque, per un eventuale ritorno in futuro in terra felinese, così come confermato alla nostra redazione da Gianluca Maiavacchi: «Come società abbiamo deciso di permettergli di sfruttare questa occasione, economica, professionale e umana. Lo abbiamo liberato, sperando sia un arrivederci, visto che là il campionato finirà ad agosto/settembre e visto che lo abbiamo apprezzato come persona».

Una cessione pesante, quella di De Sagastizabal, per il Felino, che conferma il fatto che il ritorno al calcio giocato sia l’ultimo dei pensieri per la compagine parmense: «Con la Prima Squadra e con la Juniores – aggiunge il ds rossoblù – siamo fermi; stiamo proseguendo l’attività solo del settore giovanile con allenamenti distanziati e individuali, perché crediamo sia importante dare l’opportunità ai ragazzi e ai bambini di fare attività fisica, nonostante le difficoltà. Ma, ad oggi, vedo lontana la ripresa dei campionati regionali: le condizioni non lo permettono».

 

(In copertina, Santiago De Sagastizabal in maglia del Felino nel campionato 2020/2021 contro il Rolo – ©Foto SportParma)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza gir. A