Entra in contatto:

Eccellenza+ 2021

Borgo, match point per la Serie D. Colorno e Salso fuori casa

Borgo, match point per la Serie D. Colorno e Salso fuori casa

Ci siamo, l’ora della verità sembra essere giunta. Dopo un estenuante tour de force – che vedrà le squadre coinvolte nel quarto incontro nel giro di sette giorni, siamo arrivati alla vigilia della decima e penultima giornata, in cui potrebbe esserci la vincitrice del campionato di Eccellenza+ 2021.

Il Borgo San Donnino (24), sin qui inarrestabile, ha fatto l’en plein di risultati e dal turno infrasettimanale, centrando la nona vittoria di fila, uscirebbe aritmeticamente promosso in Serie D. I ragazzi di mister Baratta, reduci dal successo con il Castelfranco, hanno la ghiotta possibilità di laurearsi campioni con 90′ di anticipo e di rendere di fatto vana la sfida di domenica con la Piccardo Traversetolo, che domani pomeriggio riposa e, pertanto, può solo sperare che il gap dai fidentini resti invariato (in caso di ko) e non aumenti (in caso di un segno X). L’ultimo ostacolo sulla strada di capitan Billone e soci si chiama Castenaso (2): i bolognesi sono penultimi in graduatoria ma pochi giorni fa hanno fatto vedere le streghe ai traversetolesi, costretti a vincere in extremis con un rocambolesco 6-3. Il match point che vale lo storico salto in Serie D del San Donnino, si disputerà sul campo dei felsinei, il “Negrini”: terreno di gioco sintetico e campo di dimensioni ridotte (rispetto a quelle del “Ballotta”).

Detto della Piccardo – che resterà a guardare l’esito della gara di Castenaso -, non restano che Colorno (15) e Salsomaggiore (1): entrambe impegnate in trasferta e senza più reali obiettivi, ma con piccole e differenti motivazioni. Il gruppo di mister Bernardi, dopo lo schiacciante 4-1 rifiato alla Del Duca, si dirigerà nella tana del Real Formigine (10), club in cui milita il difensore Bonacini ex di turno; per i ducali, che non possono più sperare di ricucire il gap dalla Piccardo (che è a +7), l’obiettivo sarà quello di consolidare il terzo piazzamento d’onore.
Il Salso, invece, fanalino di coda della classifica e ancora in attesa di recuperare la gara contro l’Alfonsine (AGGIORNAMENTO: il recupero è stato fissato per mercoledì 9 giugno, ore 20.30, ndr), sarà spinto dalla motivazione di centrare il primo successo di questo torneo. I ragazzi di mister Bertani (che è a caccia della riconferma in panchina per il prossimo anno) saranno ospiti allo “Sbrighi” di Castiglione di Ravenna contro la raffazzonata e ormai demotivata Del Duca Grama, reduce da 1 solo punto nelle ultime 5 gare.

Fischio d’inizio su tutti i campi alle ore 16.30.

 

(In copertina, un momento del match Colorno-Del Duca Grama 4-1)

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza+ 2021