Entra in contatto:

Eccellenza+ 2021

Toto-formazione: gli schieramenti di Borgo, Colorno, Piccardo e Salso

Toto-formazione: gli schieramenti di Borgo, Colorno, Piccardo e Salso

Il countdown è stato attivato: siamo entrati nella settimana che porta al ritorno del campionato di Eccellenza+, in cui 11 squadre regionali rientreranno in campo per completare una stagione interrotta per molti mesi. Curiosità e aspettative attorno alle quattro parmensi Borgo San Donnino, Colorno, Piccardo Traversetolo e Salsomaggiore, che sono state protagoniste, finora, con tante operazioni sul mercato e che, da domenica, torneranno a esserlo anche sul rettangolo di gioco dopo la lunga inattività.
Il toto-formazione è già un pensiero di molti addetti ai lavori e di tanti tifosi. E, così, noi della redazione di SportParma abbiamo allenato la memoria, giocando con i moduli e ipotizzando i probabili schieramenti. Eccoli nel dettaglio.


Legenda formazioni:
IN MAIUSCOLO i nuovi acquisti dell’ultima sessione di mercato;
in minuscolo i giocatori che avevano iniziato la stagione 2020/2021 o che erano già arrivati entro lo stop di ottobre.


BORGO SAN DONNINO

IL MODULO: Con tutti gli uomini migliori a disposizione, Gianluca Baratta andrà sul sicuro: il 4-3-3.

I GIOCATORI CHIAVE: Fogliazza è appena arrivato, ma si prenderà ben presto in mano le chiavi della difesa. Il leader tecnico e carismatico non può che essere l’ex professionista Porcari, mentre Billone (quando impiegato) sarà il capitano. Jakimovski può fare più ruoli e mette qualità, l’ex Nibbiano è una pedina importante. In attacco, tutto ruoterà attorno alle condizioni fisiche di bomber Delporto, uno che, se non ha acciacchi, porta sempre in dote tanti gol. Velocità e fantasia nei piedi di Lancellotti e Minasola.

I BALLOTTAGGI: Battezzati i giovani (in porta e sugli esterni), i testa a testa riguarderanno principalmente i giocatori di maggior calibro: in difesa starà fuori uno tra Fogliazza, Soregaroli e Salomone, con quest’ultimo che, però, può anche essere impiegato da terzino sinistro. Con Porcari e Rossi fari del centrocampo, resta una sola maglia per tre; davanti Franchi alternativa a Delporto. E c’è anche Raggi.

LA ROSA (* i nuovi acquisti dell’ultima sessione)

PORTIERI: Antonio Chiaro (’02), Andrea Ghezzi (’01)*, Matteo Carrara (’02)*.
DIFENSORI: Geremia Beduschi (’04), Sebastiano Ceri (’03), Elia Favari (’00)*, Alberto Ferri (’02), Marco Fogliazza (’91)*, Ilario Furlotti (’99), Tomo Grace Mayingi (’00), Marco Minardi (’00), Filippo Romeo (’02)*, Marco Salomone (’97), Simone Siviero (’01), Diego Soregaroli (’93), Giulio Venturini (’03).
CENTROCAMPISTI: Omar Beji (’01), Marco Billone (’89), Filippo Maria Donati (’95), Daniel Jakimovski (87)*, Pietro Marzoli (’03), Michele Moroni (94)*, Filippo Porcari (’84), Giacomo Rossi (’99), Marco Akashdeep Sing (’01).
ATTACCANTI: Federico Avanzini (’00), Francesco Delporto (’92), Luca Franchi (’86)*, Gianmarco Lancellotti (’95), Andrea Lorenzini (’97), Alessandro Minasola (’96)*, Matteo Raggi (’97)*.

 


COLORNO

IL MODULO: Il 4-3-3 per mister Mattia Bernardi è ormai diventato un marchio di fabbrica.

I GIOCATORI CHIAVE: Qualche innesto il ds Vicini non lo ha fatto mancare nemmeno questa volta. ma alla fine non dovrebbero poi essere tanti i nuovi ad entrare fin da subito nelle gerarchie.  Le certezze saranno rappresentate dai “soliti” della vecchia guardia: Traorè e Malivojevic senz’altro saranno imprescindibili.

I BALLOTTAGGI: La rosa ha subito dei ritocchi sia in estate sia nel lungo mercato invernale-primaverile; tuttavia, nei ballottaggi riguardano i soliti nomi: la regola dell’under porterà Crescenzi (2000) a lottare per la maglia da titolare con Toma (’03); se dovesse giocare, quest’ultimo, lo slot del 2000 in difesa sarebbe occupato da Callegari o, in alternativa, a centrocampo dalla new entry Facciolla. Vincenzi momentaneamente è ai box: Corbelli o i giovani Calliku (’02), Sutera (’01) e lo stesso Facciolla (’00) pronti a sostituirlo. In attacco dubbio Terranova-Ansaloni.

LA ROSA (* i nuovi acquisti dell’ultima sessione)

PORTIERI: Filippo Bernardi (’02), Lorenzo Binaschi (’02), Edoardo Borrelli (’03), Michele Giaroli (’01).
DIFENSORI: Lorenzo Callegari (’00), Michele Caraffini (’88)*, Samuele Crescenzi (’00), Federico De Min (’97), Boubacar Diaw (’99), Gabriele Rosi (’02), Davide Rosseghini (’01), Riccardo Setti (’98), Jacopo Spagnoli (’98), Federico Toma (’03), Olsi Xeka (’03).
CENTROCAMPISTI: Matteo Arati (’90), Edgar Baraye (‘02),  Fabian Calliku (’02), Patrick Corbelli (’97), Andrea Cremona (’02), Frank Didiba (’97), Kevin Facciolla (’00)*, Christian Ferrari (’02), Giacomo Sutera (’01), Matteo Vincenzi (’96).
ATTACCANTI: Roberto Ansaloni (’93), Sebastiano Galloni (’00)*, Milos Malivojevic (’93), Antonio Piscicelli (’99), Eugenio Predelli (’94)*, Matteo Terranova (’99), Mamadou Traorè (’99), Leandro Omar Vita (’92)*, Federico Ziveri (’01).

 


PICCARDO TRAVERSETOLO

IL MODULO: Per Francesco Salmi la difesa a 4 dovrebbe essere quasi sempre un punto fermo, così come il centrocampo a tre; per la fase offensiva previsto il trequartista alle spalle delle due punte.

I GIOCATORI CHIAVE: A ottobre, di fatto, i gialloneri non erano mai scesi in campo: pertanto, non c’erano stati gli strumenti per valutare le prime impressioni su una squadra completamente ricostruita. Tante le aspettative riposte sul bomber Trombetta, così come su Zuccolini al centro della difesa. Difficile immaginare una mediana senza un elemento prezioso (e già conosciuto da Salmi) come Pessagno.

I BALLOTTAGGI: Il primo dubbio riguarda il portiere: o il rientrante Noci (ex Correggese, ma inattivo da tempo) o il baby Agazzi; la prima ipotesi sembra più plausibile, anche se l’impiego dell’under tra i pali libererebbe un posto in mediana. Due quote under saranno impiegate sui terzini, con le coppie Rocchi/Castelluzzo e Toma/Gianferrari pronte ad alternarsi. Capitolo centrali: uno tra Zuccolini, Caselli e capitan Santurro dovrà accomodarsi in panca. A centrocampo Bandaogo, se sta bene, gioca, se no c’è Sanè. Sulla trequarti, il nuovo acquisto Galli e Serroukh sono pronti a un costante ballottaggio; attenzione anche ai millennials Anastasia (’02), Truffelli (’02) e Vezzani (’03) che possono sistemarsi dietro le punte: in tal caso, ne farebbe le spese Varani. In attacco Trombetta giocherà: Ridolfi e Pezzi per l’altro posto. Ma c’è pure Kulluri.

LA ROSA (* i nuovi acquisti dell’ultima sessione)

PORTIERI: Federico Agazzi (’02), Alessandro Noci (’94), Francesco Salati (’02).
DIFENSORI: Lorenzo Caselli (’95), Manuel Castelluzzo (’00), Rocco Genitoni (’01), Filippo Gianferrari (’01), Pietro Manghi (’03), Gabriele Monica (’02), Gabriel Rocchi (’01), Riccardo Santurro (’92), Gianmaria Toma (’00), Davide Zuccolini (’95).
CENTROCAMPISTI: Thomas Anastasia (’02), Abdoul Bandaogo (’91), Niccolò Galli (’88)*, Kadele Goh (’97), Simone Pessagno (’93), David Quenda (’04), Davide Romeo (’00)*, Bourama Sanè (’98), Giosuè Truffelli (’02), Tomas Varani (’02), Andrea Vezzani (’03)*, Nicola Zavaroni (’00).
ATTACCANTI: Mezin Kulluri (’00), Lorenzo Pezzi (’97)*, Mattia Ridolfi (’89)*, Mehdi Serroukh (’99), Michele Trombetta (’94).


SALSOMAGGIORE

IL MODULO: Dall’inizio della sua seconda esperienza salsese, Simone Bertani adotta come sistema di sistema di gioco il 4-3-3, ma ha sempre dimostrato di saper cambiare in corsa: 4-3-1-2 e, soprattutto, 3-5-2 sono più che semplici alternative. 

I GIOCATORI CHIAVE: Berti è estro, qualità e fantasia: le sorti offensive passano dai suoi piedi. Pellegrini potrà essere quel centravanti tanto desiderato negli anni dai termali. A centrocampo la fisicità e gli inserimenti di Marco Compiani sono insostituibili, mentre Fisicaro dovrà prendersi in carico la pesante eredità di Pedretti. Il reparto di difesa, rodato da anni, può contare su diverse certezze, tra cui il classe 2000 Morza sull’out sinistro.

I BALLOTTAGGI: Ballottaggi aperti per le due quote più basse degli under: il 2001 sarà uno tra i terzini Gianluca Compiani (favorito) e Pilotti; il 2002, invece, giocherà da esterno alto. La new entry Pappalardo potrà insidiare uno dei due centrali di difesa. Tra i pali è arrivato il navigato Spanu, ma è rimasto lo “storico” Bonati: resta tutto da vedere se ci saranno gerarchie prestabilite oppure un’alternanza tra due numeri uno di livello. 

LA ROSA (* i nuovi acquisti dell’ultima sessione)

PORTIERI: Andrea Bonati (’97), Matteo Furlotti (’03), Alessandro Oliva (‘02), Antonio Spanu (’84)*.
DIFENSORI: Francesco Berti (’03), Issouf Compaore (’92), Gian Luca Compiani (’01), Michele Dattolo (03), Lorenzo Morigoni (’94), Lorenzo Morza (’00), Franco Pappalardo (’92)*, Lorenzo Pilotti (’01), Giuseppe Pucci (’01).
CENTROCAMPISTI: Marco Compiani (’96), Christian Cordani (’02), Matteo Fanzaghi (’99), Mattia Fiorani (’03), Simone Fisicaro (’90)*, Guglielmo Gennari (’01), Umberto Orlandi (’98), Francesco Troiano (’01).
ATTACCANTI: Federico Berti (’97), Mattia Corbellini (’01), Francesco Dioni (’97), Samuele Federigi (’02), Achraf Habachi (‘02), Simone Mesoraca (’00), Matteo Musile Tanzi (’02), Mattia Pellegrini (’96)*, Andrea Storchi (’98), Matteo Ulemi (’03).

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza+ 2021