© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Eccellenza gir. A

Focus Eccellenza: Colorno al fotofinish, Selpa decisivo. Il Felino si sblocca in casa. Pari Piccardo

Focus Eccellenza: Colorno al fotofinish, Selpa decisivo. Il Felino si sblocca in casa. Pari Piccardo

Prosegue a ritmo spedito la risalita del Colorno che, contro il Bibbiano, centra il terzo successo di fila, nonché settimo risultato utile consecutivo, e si porta al secondo posto solitario. I gialloverdi vincono al 93′ con un gran gol dell’argentino Selpa che spedisce la palla all’incrocio dei pali alle spalle dell’incolpevole Rizzo. Dopo un primo tempo bruttino dei ducali, salvati da Giaroli al 7′ su Bedotti, nella ripresa è cambiato lo spartito e i ragazzi di mister Bernardi sono riusciti ad avere la meglio dell’ostica team reggiano, beffato proprio allo scadere dell’extra time. Prosegue dunque il magic moment del Colorno (6 successi e 1 pari nelle ultime 7), che fra una settimana giocherà il big match per il secondo posto contro la Bagnolese, oggi ko di misura con il Nibbiano.

Torna a sorridere il Felino che, dopo una lunga attesa, ha finalmente sfatato il tabù del “Bonfanti”: come dimostrano gli highlights in esclusiva di SportParma (clicca qui), i ragazzi di mister Osio con un gol per tempo (Davighi al 24′ e Lancellotti all’89′) sono riusciti a sconfiggere in un delicato match salvezza il San Felice e a completare il sorpasso in classifica. Nonostante l’espulsione a inizio ripresa di Davighi, il team felinese non ha corso particolari rischi e ha centrato un successo – che mancava dal 29 settembre scorso – che permette di salire a quota 14 punti, a +1 dalla zona playout. Resta, invece, invischiato nei bassifondi della gradutatoria il Borgo San Donnino, ko al “Ballotta” contro il Castelfranco: termina per 0 a 2 in favore dei modenesi, che la sbloccano al 39′ con il solito bomber Leonardi e la chiudono a pochi istanti dal novantesimo con la marcatura (la prima in stagione) di Mbengue, ex conoscenza di Salso e Colorno. Per il gruppo allenato da mister Rastelli è la quinta sconfitta in undici partite, addirittura la quarta tra le mura amiche.

Infine, termina con un pareggio pirotecnico la sfida della Piccardo Traversetolo (iniziata alle ore 14) sul campo sintetico della Sanmichelese: i gialloneri vanno sotto dopo la mezz’ora su un calcio di rigore (fischiato per mani di Toma in area) trasformato da Zocchi. La reazione arriva immediatamente e Delporto, sfruttando una ingenuità del portiere di casa, fa 1-1. Nella ripresa, invece, sono i ragazzi di mister Melli a beneficiare di un penalty trasformato da Hoxha (60′). L’ingresso di Caputo, salito dalla panchina, non consente ai traversetolesi di chiudere il match e così all’88’ il forcing dei modenesi viene capitalizzato da Salomone, che raccoglie un traversone e segna il definitivo 2-2. La Piccardo resta imbattuta da 4 partite a questa parte, ma non va oltre il secondo pareggio consecutivo: da stasera la vetta torna a essere distante (-7).

 

(Nella foto copertina, il gol decisivo di Selpa in Bibbiano-Colorno 0-1)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A