Entra in contatto:

Eccellenza gir. A

Focus Eccellenza: gol argentini per Colorno e Felino. Il Borgo cade in casa

Focus Eccellenza: gol argentini per Colorno e Felino. Il Borgo cade in casa

Giornata più dolce che amara per le parmensi del gruppo A di Eccellenza. Dopo quattro settimane di digiuno, il Colorno finalmente può festeggiare il primo successo in campionato e dare maggior respiro alla classifica: i gialloverdi, infatti, nel pomeriggio hanno espugnato il campo dell’Arcetana grazie a una rete del bomber argentino Selpa, arrivata al 74′ al termine di un’azione insistita di Traorè, autore dell’assist decisivo. La squadra di mister Bernardi – scesa in campo oggi con ben 6 under dall’inizio (Giaroli, Crescenzi, Diaw, Serroukh, Traorè e Carlucci) – ha fatto fatica ad aprire le maglie serrate dei reggiani, molto chiusi nel primo tempo; poi, nella ripresa i ducali hanno sempre avuto il pallino del gioco e dopo il gol partita hanno sfiorato a più riprese il raddoppio. Nel finale, a pochi istanti dal 90’, Giaroli preserva la vittoria con una parata strappa-applausi su Ferrari. Un’altra buona notizia è arrivata dal rientro in campo di Bandaogo, guarito dagli acciacchi fisici e al debutto assoluto in stagione.
Parlano argentino anche due delle tre reti con cui il Felino ha espugnato il campo del Bibbiano San Polo. I rossoblù di mister Abbati hanno vinto in trasferta per 3 reti a 2, grazie alla doppietta di Leandro Martinez (45′ e 60′) che aveva fatto seguito all’immediato vantaggio di Lancellotti (1′). Per la compagine reggiana gol di Buffagni (47′), per il momentaneo 1-2, e di Cilloni (74′). Partita piuttosto nervosa, con l’arbitro Nicotra di Finale Emilia che ha estratto ben otto cartellini gialli e due rossi: il primo – e più pesante – all’indirizzo del difensore Ferrari (56′), che ha costretto il Felino a giocare in inferiorità quasi tutta la ripresa; il secondo ai danni dell’attaccante locale Bedotti (93′) a tempo scaduto.

Sconfitta interna contro il San Felice per il Borgo San Donnino, che era reduce da due giornate di imbattibilità. Pronti-via e i fidentini hanno subito l’opportunità di andare avanti su calcio di rigore, ma Lorenzini dagli undici metri si fa parare la conclusione dal portiere Neri. Pochi secondi dopo sono i modenesi a segnare con Sarti (6′), ma al 13′ Bertoli fa 1-1. Nella ripresa il gol della sconfitta per gli uomini di Rastelli timbrato dall’ex Solierese Fiocchi (51′). I borghigiani vengono così agganciati dai cugini del Colorno a quota 4 punti; sotto chiude il girone il fanalino di coda Castelvetro.
Mezzo passo falso per la Piccardo Traversetolo che al “Botti” ha impattato per 0-0 contro la Cittadella VSP. Partita poco spettacolare e pareggio sostanzialmente inevitabile per gli uomini di mister Melli, le cui migliori occasioni sono arrivate nel finale. Delporto, prima, ha costretto il portiere locale a un grande intervento di piede, e poi, qualche minuto più tardi, si è visto annullare un gol per un tocco sotto porta in presunto fuorigioco. Il punto serve a poco alla truppa giallonera, a -5 dal Nibbiano capolista.

 

(In copertina, un’azione di gioco di Arcetana-Colorno)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza gir. A