Connect with us

Eccellenza gir. A

Focus Eccellenza: la Piccardo non si ferma più. Felino stoico, Salso e Pallavicino a secco

Focus Eccellenza: la Piccardo non si ferma più. Felino stoico, Salso e Pallavicino a secco

Quindicesima giornata agrodolce per le parmensi di Eccellenza. Arrivano alcuni passi falsi, specialmente per quelle coinvolte nella lotta salvezza, ma le note liete sono rappresentate ancora una volta da Piccardo e Felino che confermano le rispettive ottime stagioni.

La Piccardo Traversetolo supera anche il Campagnola, in una sfida che poteva nascondere diverse insidie, e ottiene la sesta affermazione consecutiva in campionato. La partita del “Tesauri ” è contratta e avara di emozioni: il gioco a palla lunga dei rosanero inibisce la costruzione del gioco dei traversetolesi di mister Dall’Asta che, a inizio ripresa, decide di rimettere in campo Pippo Savi assente di lungo corso per guai muscolari. Ed è proprio da un corner pennellato dal regista ex Parma e Lentigione che arriva il gol partita, firmato da un colpo di testa di Rieti al 18′ del secondo tempo. Il gol dà i tre punti all’armata giallonera, che si consolida in seconda posizione a quota 31, recuperando addirittura 1 punto sulla Correggese.

La capolista oggi è stata fermata sullo 0-0al “Bonfanti” dal solito arcigno e performante Felino, che ha lasciato pochi spazi alla manovra dei reggiani. I ritmi elevati e il buon palleggio dei ragazzi di mister Serpini hanno permesso al team reggiano di farsi pericoloso almeno in tre chiare occasioni nel corso del primo tempo: specialmente al 20′, quando il palo alla sinistra di Terenzio ha impedito che il tiro di Corbelli finisse in porta. Nella ripresa la squadra parmense s’è fatta coraggio e ha sfiorato un clamoroso colpaccio con una bella punizione di Leo Martinez, sventata dal pportiere, e con i tiri di Polichetti e Pasini usciti di poco. Nel finale “san” Terenzio è salito in cattedra e ha sfoderato un paio di interventi salva risultato.

I consueti highlights di SportParma vi chiariranno le idee. Ci saranno anche le azioni salienti della partita tra Colorno e Agazzanese che ha visto i canarini andare al tappeto davanti al pubblico amico. Sonora la sconfitta, nel punteggio e nella prestazione, per i ragazzi di mister Bernardi che, nonostante il rientro di Delporto in attacco, non sono riusciti a trovare lo spunto vincente per riaprire i giochi dopo il vantaggio iniziale di Panigada, nuovo acquisto dei piacentini. E così il team della val Luretta ha dilagato siglando il secondo e il terzo gol con Bonomi e Reggiani.
Vanno ko, seppur di misura, anche le “pericolanti” Salsomaggiore e Pallavicino. I termali, arrivati in val Tidone senza il grande ex di turno Hoxha (fresco di trasferimento), si sono arresi dinnanzi al Nibbiano a cui è bastato un dubbio rigore concesso dall’arbitro Limonta di Lecco per ottenere i 3 punti: dal dischetto Piccolo è stato chirurgico e ha regalato la vittoria a 15′ dalla fine al team di mister Mantelli, volato ora a +3 dai gialloblù, sempre più terzultimi. Resta penultimo il Pallavicino, sopraffatto al “Cavagna” dal temibile Rolo che strappa una vittoria corsara grazie a Ouaden, a segno al 41′ del primo tempo con una spettacolare rovesciata. Per i bussetani – pericolosissimi nella ripresa con Viani, che spreca a tu per per tu col portiere, centrando in pieno la traversa – ancora una volta lo stadio di casa si conferma un tabù.

 

(In copertina, l’esultanza della Piccardo dopo il successo sul Campagnola – Foto da Piccardo Traversetolo ASD)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi