© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Eccellenza gir. A

Focus Eccellenza: rimonta Colorno, Borgo beffato. Alla Piccardo basta un gol

Focus Eccellenza: rimonta Colorno, Borgo beffato. Alla Piccardo basta un gol

Domenica positiva per le quattro formazioni parmensi di Eccellenza, che escono quantomeno tutte imbattute dai rispettivi impegni.
Il Borgo San Donnino può dirsi contento a metà: gli uomini di mister Rastelli escono con un punto dal difficile impegno contro il Colorno, ma si mangiano le mani per non essere riusciti a condurre in porto un match in cui si erano portati in vantaggio con ben due gol di scarto. La partenza perfetta dei fidentini ha tramortito il Colorno: e così, dopo un legno di Guazzo, il Borgo ha sbloccato il punteggio con un gol carambolesco di Napoletano (28′) e ha poi allungato grazie a una pregevole realizzazione di Lorenzini (40′). Nella ripresa i gialloverdi sono tornati in campo più determinati e si sono presi la scena, approfittando anche dei ritmi bassi del San Donnino: Raggi, prima (58′), e Setti, poi (73′), hanno rimesso le cose a posto. Finale emozionante con i locali che hanno sciupato diverse chance e che nel finale hanno tremato per un gol annullato al 90′ a Napoletano per fuorigioco. Ma potrete rivedere tutte le fasi salienti e le dichiarazioni dei protagonisti nel nostro servizio, online a breve.

Vittoria cinica e di misura per la Piccardo Traversetolo che supera il meno quotato Fiorano con una rete di Delporto al 60′ su assist di Caputo (entrato dalla panchina). Boccata d’ossigeno per i gialloneri che riscattano parzialmente il ko di Bagnolo. Ma che fatica contro il team modenese che ha tenuto testa per tutto il primo tempo agli uomini di mister Melli, tant’è che le due compagini hanno colpito un palo per parte prima dell’intervallo.

Muove la classifica anche il Felino che, nel giorno del debutto di mister Osio in panchina, centra il primo pari in stagione e impatta in trasferta per 0-0 contro il temibile Castelfranco. Match bloccato e con poche emozioni; alla fine ne esce un pari giusto e poco spettacolare. Da segnalare che, prima di un doppio cambio anticipato (al 37′ del primo tempo), nella formazione iniziale Osio aveva optato per la scelta del portiere under (Stefanini), in luogo di Oppici, con Leo Martinez tornato nel cuore del trio d’attacco. Decimo punto stagionale dei rossoblù che settimana prossima daranno vita al derby con la Piccardo.

 

(In copertina, un momento del derby odierno Colorno-B.go S. Donnino)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A