Connect with us

Eccellenza gir. A

Focus Eccellenza: risorge la Piccardo. Salso e Pallavicino beffate alla fine

Focus Eccellenza: risorge la Piccardo. Salso e Pallavicino beffate alla fine

Non sono mancate le sorprese nella quinta giornata del campionato di Eccellenza. Un match su tutti imperava nel menù del quinto turno, quello del “Comunale” tra Colorno e Piccardo Traversetolo. Il derby ha segnato la rinascita della formazione giallonera che, complice un calendario negativo, aveva raccolto appena 3 punti. Oggi pomeriggio i ragazzi di Dall’Asta hanno raddoppiato il loro bottino in classifica grazie a un corsaro successo per 2 reti a 0. Il vantaggio è stato firmato dal rientrante Pippo Savi (alla prima apparizione in stagione) che, dopo appena 2′, ha segnato direttamente da calcio d’angolo, sorprendendo il portiere gialloverde Corradi con una traiettoria a giro. Il gol ha cambiato il volto alla partita: la Piccardo si è messa in difesa e si è fatta pericolosa in ripartenza, mentre il possesso palla del Colorno non ha fruttato particolari occasioni da rete. L’armata giallonera ha trovato il raddoppio al 78′ con Lusoli che ha concluso in rete dopo un’azione personale. Nella circostanza decisiva una deviazione di un giocatore colornese, che ha spiazzato Corradi. La Piccardo si conferma, dunque, la bestia nera della squadra allenata da Bernardi: 2 vittorie e 1 pareggio in tre precedenti. Passo falso per il Colorno che deve ancora spianare il nuovo stadio con una vittoria.

Potete rivedere i momenti migliori del match negli ormai attesissimi highlights targati SportParma. Ci saranno nelle prossime ore anche le immagini del match tra Felino e Nibbiano&Valtidone, anche se va detto che il match è stato avaro di emozioni. L’unica grande occasione da gol ce l’ha avuta la formazione piacentina che al 15′ della ripresa ha cestinato un calcio di rigore con Jakimovski (palo). Nel Felino ha debuttato nel corso della ripresa il nuovo arrivato Scopelliti.

I minuti di recupero hanno riservato finali amari per Salsomaggiore e Pallavicino, che si sono viste perdere punti preziosi proprio sul più bello.
La formazione gialloblù, oggi impegnata ad Agazzano, in una gara dalle mille emozioni, ha sfiorato l’impresa contro i piacentini. I ragazzi di Bazzarini, grazie ad una partenza sprint, avevano bucato per due volte la porta dell’ex di turno Daffe: prima, andando in vantaggio per mano di Mbengue su calcio di rigore al 33′ , poi, al 37′ grazie al gol di Berti. Qualche istante prima di andare negli spogliatoi Bonomi aveva accorciato le distanze per i piacentini che al rientro dagli spogliatoi hanno completato una rimonta da capogiro: Girometta al 68′ ha trovato il 2-2, Pintore al 92′ il gol che ha dato il successo all’undici di mister Melotti, ancora senza sconfitte. Terzo ko di fila, invece, per i termali, beffati proprio al fotofinish.

Ha finalmente rotto il ghiaccio il Pallavicino, che ha raccolto il primo punto della stagione al quinto tentativo. Ma dopo la partita di oggi il sentimento predominante in casa verdiana è il rammarico, visto che i giocatori allenati da Fabbi hanno gettato alle ortiche la sfida con la Sanmichelese che a pochi minuti dal triplice fischio sembrava vinta. Dopo un’ora di gioco, Corbellini e Pescosta nel giro di un quarto d’ora avevano trovato il doppio vantaggio, vanificato però in pieno recupero: gli ospiti hanno preso fiducia e grazie alle marcature di Ferrara, prima, e Tvetkov, poi, si sono portati a casa un pareggio insperato. altra mazzata per il Pallavicino, che si consola con il fatto di non essere più ultimo solitario.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza gir. A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi