Entra in contatto:
esultanza di Luca Ferretti dopo il gol in Borgo San Donnino Colorno 36a giornata Eccellenza 2022 2023

Eccellenza gir. A

Sabato 13 maggio la Supercoppa di Eccellenza: Borgo opposto alla Victor San Marino

Foto: Renzo Bellini

Sabato 13 maggio la Supercoppa di Eccellenza: Borgo opposto alla Victor San Marino

Finalmente ci si rivede, dopo tre anni di stop forzato che hanno fermato questa bella manifestazione, nata per premiare la migliore formazione regionale di calcio dilettantistico. Non che nel 2022 non fosse possibile disputare questo trofeo, ma con la suddivisione delle squadre in tre campionati era complicato stabilire in una sola giornata la regina delle regine, ossia la società che dopo aver vinto il proprio girone di Eccellenza, trionfa anche nella Supercoppa, la competizione ideata dal “Quarto Tempo” che tornerà a essere un riferimento della stagione dilettantistica della nostra regione.

Sabato 13 maggio le due regine di questa stagione, il Borgo San Donnino e la Victor San Marino, si sfideranno allo stadio “Biavati” di Corticella (calcio d’inizio alle ore 16.00) per decidere a chi andrà il simbolico titolo di regina dell’Emilia Romagna, ciliegina sulla torta di un’annata fantastica per entrambe le contendenti, che hanno vinto i rispettivi gironi di campionato con alcuni turni d’anticipo, sbaragliando una concorrenza che era indubbiamente qualificata. Ma dietro a queste due ottime squadre ci sono due società altrettanto lodevoli, che da subito hanno dato adesione a questa competizione per conquistare l’ultimo trofeo di una lunga e soddisfacente stagione.

In cabina di regia ci siamo sempre noi del Quarto Tempo, un gruppo di amici appassionati di calcio, molti dei quali rivestono ruoli dirigenziali in società di tre province: Bologna, Ferrara e Modena. Un gruppo nato attorno ad un tavolo e che continua periodicamente a farlo, ma senza perdere la voglia di darsi da fare per chi soffre e, per questo, c’era tanta voglia di tornare ad organizzare la Supercoppa d’Eccellenza, così come la scorsa estate è tornata la Quarto Tempo Cup – Memorial “Antonio Gatti”, triangolare di calcio tra formazioni “amiche” del nostro gruppo, che mette in palio sì una coppa, ma anche la solidarietà a realtà associative operanti nelle tre province che caratterizzano il Quarto Tempo. E così sarà anche per la sfida di Corticella, perché il ricavato del biglietto d’ingresso sarà devoluto all’associazione di volontariato Giulia Onlus di Ferrara, che si occupa da anni di aiutare i bambini ricoverati nei reparti di Oncologia e Psico-Oncologia pediatrica dell’ospedale Sant’Anna di Cona. E per fare questo non possiamo che ringraziare tutte quelle persone (ed enti) che rispondono presente al nostro appello, a partire dal Crer – e dal suo presidente, Simone Alberici – che è al fianco del Quarto Tempo nell’organizzazione della partita, per arrivare agli arbitri dell’Aia Emilia Romagna. Ovviamente un grazie va rivolto all’ U.S. Corticella, che per la prima volta ospiterà questa partita. E naturalmente grazie ai nostri sponsor, ma prima ancora amici, che ci permettono di organizzare la Supercoppa curando ogni dettaglio e di risparmiare fondi che saranno poi devoluti all’associazione Giulia.

Parlando di un trofeo, è giusto ricordare l’Albo d’oro, che mostra realtà calcistiche della nostra regione di grande storia e risultati sportivi, partendo dal Lentigione, passando per l’Alfonsine (sconfitto nell’ultima finale), il Rimini del “triplete”, l’Axys Zola e nell’ultima edizione giocata la Correggese. Ora la palla passa a Borgo San Donnino e Victor San Marino, l’augurio è che vinca la migliore, oltre alla solidarietà.

Essendo un evento a scopo benefico, sarà concesso l’accredito alla partita solamente agli organi di stampa. Nei prossimi giorni vi daremo ulteriori dettagli.

 

(Foto copertina: Renzo Bellini/borgosandonninofc.it)
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza gir. A