Entra in contatto:

Eccellenza gir. A

TOP5: scalpo del Salso, Noceto forza 4 e super Alsenese

©Foto: SportParma

TOP5: scalpo del Salso, Noceto forza 4 e super Alsenese

Prosegue la nuova rubrica di Sportparma.com riservata esclusivamente al calcio di Parma e provincia.

TOP5 sarà il nostro appuntamento domenicale per riassumere le grandi imprese e i risultati migliori delle squadre parmensi impegnate nei campionati di Eccellenza e Promozione, stagione 2021-22.
Una classifica virtuale per esaltare vittorie e gol della domenica calcistica e per ripercorrere i principali avvenimenti della giornata.

 


TOP 5


 

SCALPO SALSO
Il colpaccio esterno della compagine termale è la nota più lieta della giornata, anche perché si tratta di una vittoria arrivata su un campo storicamente difficile come quello di San Michele. Contro i modenesi di mister Frigieri, i gialloblù vincono grazie alle reti, tutte nella ripresa, del senatore Pedretti (65′) e dell’attaccante Benedini (93′), salito dalla panchina non corso d’opera e a segno su calcio di rigore. Dopo due turni la squadra allenata da Cristiani è ancora imbattuta.

 

SARACINESCA LEONARDO FERRARI 
Il portiere classe 2000, ex Bagnolese, evita la beffa a un convincente Sorbolo nella sfida al Montecchio per il girone B di Promozione. Dopo un paio di minuti della ripresa, infatti, Emanuel Martinez tocca di mani in area e l’arbitro assegna il penalty in favore dei reggiani, ma Ferrari è bravo e freddo a intercettare il tiro dagli undici metri di Attolini. 0-0 preservato: sarà anche il risultato finale.

 

NOCETO FORZA 4
Altro poker del Noceto che se la cava molto bene nella partita – giocata a Salso – contro la Viarolese, che avrebbe potuto presentare diverse insidie. La prima frazione finisce solo 1-0 per effetto della rete di Cucchi (26′); poi, nell’allineamento secondi 45’ di gioco, gli uomini di Rastelli esagerano andando a segno con Di Mauro (47′), Pioli (54′) e con la sfortunata deviazione nella propria porta dell’ex Chiussi (72′). 8 gol fatti e solo 1 subito in due partite: primo posto con 6 punti. Il Noceto ha già messo la quarta.

 

PRIMO GOL PER IL BABY SPAGGIARI 
Primo gol tra i “grandi” per il “piccolo” Giacomo Spaggiari, attaccante del Carignano andato a segno nei minuti di recupero della gara contro il Fiore Pallavicino. È del classe 2002 la rete al 93′ che dà la gioia della vittoria per 0-2 ai giallorossi, che avevano sbloccato il punteggio soltanto all’83’ grazie al subentrato Rampini.

 

SUPER ALSENESE, FLOP TONNOTTO
Incredibile – nel vero senso della parola – sconfitta per il quotato Tonnotto San Secondo, sconfitto in casa (ma a Lentigione) dall’Alsenese. Addirittura di 4 reti a 0 il passivo per la squadra di mister Cerri, apparsa troppo pesante e troppo sulle gambe. Nella prima frazione i piacentini colpiscono con cinismo: due tiri, due gol (Mansour al 5′ e Scaffardi al 35′). Ma il punteggio si allargherà: prima, al 45′, con il tris calato da Sbordi, poi al 75′ con la rete di Dioni. I bianconeri hanno messo più volte alla prova i riflessi di Indolfi Raia e preso pure una traversa con capitan Lorenzini, ma la porta gialloverde oggi è stata stregata per tutti i 90′. Onore e merito alla squadra di Guarnieri, ancora imbattuta.

 

(In copertina Simone Pedretti del Salso – ©Foto: SportParma)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Eccellenza gir. A