Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

ESCLUSIVO Fidentina, il Dg Iemmi: “Orgogliosi di rappresentare la nostra città”

ESCLUSIVO Fidentina, il Dg Iemmi: “Orgogliosi di rappresentare la nostra città”

IN ESCLUSIVA PER SPORTPARMA, INTERVISTA A GIANLUCA IEMMI DIRETTORE GENERALE DELLA A.S. FIDENTINA
 
Ci troviamo alla vigilia di una strana stagione: dopo tanto tempo, solo tre parmigiane in Eccellenza e nessuna in serie D. La Fidentina è diventata la prima forza del calcio di Fidenza. Che impressione ti fa, Gianluca?
“Per il primato nel calcio fidentino nessuna impressione particolare, ci sentiamo “ importanti” esattamente come negli anni passati dato che la passione e l’impegno profuso rimane inalterato e non intaccato dalle categorie o dalle classifiche. Siamo però altresì unitamente orgogliosi di rappresentare la nostra città in un campionato che, purtroppo come dicevi, quest’anno ha poche rappresentanze del calcio parmense. Ci rimboccheremo le maniche per far bella figura in quello che sarà un torneo impegnativo, in quanto strutturato da squadre forti di società importanti”.

La Fidentina ha confermato lo staff tecnico, dopo la sua migliore stagione di sempre con un terzo posto in Eccellenza ed un punteggio record. Ma c’è stato un bel movimento in entrata ed uscita: se n’è andato il capitano Galli ed è tornato Provenzano. E’ arrivata una prima punta del peso di Andrea Ierardi. Ci vuoi presentare questa Fidentina 2016/2017?
“Abbiamo cercato di mantenere uno status di gruppo che rimanesse ancorato a quello dello scorso anno che ha fatto straordinariamente bene. Fabio Galli ci ha dovuto lasciare per impegni lavorativi mentre Alessandrini Bedotti e Dattaro hanno scelto di lasciare la maglia granata per misurarsi in altre realtà. Li abbiamo rimpiazzati con il graditissimo ritorno di Provenzano e con l’arrivo di Ierardi, Romanini Tonofrei Barusi e Ruffini. Vorrei dare loro il benvenuto ed unitamente ringraziare tutti i ragazzi che hanno con entusiasmo deciso di rimanere con noi, a partire da Pasaro, dal neo capitano Ferretti e dal suo vice Spagnoli e tutti gli altri insieme. A loro va il ringraziamento maggiore”.

Anche sul fronte Juniores c’è stata una rivoluzione, dopo l’accordo col Fidenza. Su quali giovani potrà contare mister Mazza per la prossima stagione?
“L’accordo con il Fidenza credo sia stata un’operazione che possa portare benefici oltre che per la città e per le società coinvolte , soprattutto per i giovani calciatori Fidentini che avranno a disposizione un percorso delineato che li porti fino alla maggiore età a giocare in strutture e squadre cittadine. Per noi è motivo di orgoglio in quanto nel nostro piccolo affronteremo con la categoria Juniores un campionato regionale con la speranza che i ragazzi durante l’annata agonistica possano diventare polmone per la prima squadra”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti