Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Fidentina, ecco Pellegrini e Compiani. Mora a un passo dal Felino

Fidentina, ecco Pellegrini e Compiani. Mora a un passo dal Felino

La tratta che porta da Salsomaggiore a Fidenza, come vi avevamo detto ieri (clicca qui), è molto trafficata. E da poco è arrivata l’ufficialità di un primo doppio trasferimento di mercato.

Confermate le anticipazioni della redazione di SportParma: lasciano definitivamente il Salsomaggiore il centrocampista Marco Compiani (classe ’96) e l’attaccante Mattia Pellegrini (’96), che hanno deciso di fermarsi in Eccellenza per la stagione 2022/2023 e di accettare la corte della Fidentina. Ad annunciare il buon esito della duplice trattativa in entrata è stata la compagine borghigiana attraverso il seguente comunicato: «Con gioia presentiamo i primi due importanti arrivi per la prossima stagione di eccellenza. Marco Compiani e Mattia Pellegrini ( nella foto con il DS Giuseppe Bonati ) vestiranno la casacca amaranto. Centrocampista e attaccante, entrambi classe 96 si uniranno al gruppo guidato da mister Montanini per rafforzare gli obbiettivi dell’annata che inizierà con la preparazione ai primi di agosto. Da tutto il team, un grande in bocca al lupo per la nuova avventura ma sopratutto il migliore benvenuto ed un grazie a Mattia e Marco per aver scelto la nostra maglia, scelta che ci rende orgogliosi». Il mediano termale lascia i gialloblù, e anche il proprio comune, dopo cinque stagioni per trasferirsi tra le fila dei cugini granata, avversari di mille battaglie; Compiani ha giocato 24 partite in stagione e segnato 1 gol (nell’andata della semifinale di Coppa Italia). Importante anche l’innesto del centravanti bussetano, autore di 18 reti (8 nella regular season) in 25 presenze: l’ex Pallavicino, di ritorno a Fidenza dopo la parentesi al Borgo San Donnino (’17/’18), andrà a raccogliere l’eredità di Federico Scappi, partito alla volta di Fabbrico.
A proposito di Borgo San Donnino: l’altra metà di Fidenza saluta il difensore Marco Fogliazza (’91), pronto a rivestire dall’anno prossimo la casacca del Nibbiano&Valtidone (che è sulle tracce anche di Lancellotti), e rischia di perdere il compagno di reparto Christian Casarini (’02), a cui s’è interessato il Salso per la Serie D.

In Promozione, Il Cervo Collecchio lascia partire Lorenzo Giordani (’92), prossimo centrocampista del Real Sala Baganza, mentre il Noceto è sulle tracce del bomber da 28 gol della Pontolliese Gazzola Edoardo Visconti (’98) per la sostituzione di Delporto; i gialloblù si separano anche dal capitano Alessio Cucchi (’89), profilo che piace al neopromosso Solignano.
Dalla provincia piacentina si prospetta il ritorno del fantasista parmense del Carpaneto Chero Thomas Terranova (’91), che potrebbe raggiungere il fratello Matteo (’99) tra le fila del Tonnotto San Secondo. Tutto fatto per il ritorno al Felino, dopo un solo anno, del jolly Alessandro Mora (’00), che ha chiuso l’esperienza al Carignano (che intanto presta i giovani classe ’02 Giulio Aloise e Mattia Boeddu al Palanzano); potrebbe non essere l’unico passaggio dai giallorossi ai rossoblù, che sono interessati anche al difensore centrale Pier Luca Ferri (’94).

Tra Promozione e Prima Categoria sta per scattare il valzer dei portieri: visti i guai alla schiena di De Ioanni, il Terme Monticelli si è interessato al profilo di Federico Marcobello (’90), precedentemente sondato anche dal Felino, che dovrebbe affidare la porta al giovane Bumbac; quel che è certo è che l’estremo difensore della Viarolese Sissa è al passo d’addio con il team del Cornazzano, che per il futuro pensa a Nicolò Lucani (’02) del Noceto, dove il titolare sarà uno tra Matteo Carrara (’02) e Andrea Bisalti (’03).
In Prima Categoria William Ferri (’00), ex Felino, Vigolo Marchese e Virtus Calerno, sarà il nuovo numero uno del Palanzano, mentre Langhiranese e Vicofertile si contendono Fabio Basoni (’01) della Viarolese; al Basilicastello si pensa a Mirko Dall’Aglio (’94) della Calestanese per affiancare Alessandrini, mentre il Marzolara, come vice Torelli, dovrebbe andare su un 2002 a scelta tra Tommaso Cerdelli (Calestanese) e Federico Mezzadri (Juniores Felino).

 

(In copertina, i nuovi acquisti della Fidentina Pellegrini e Compiani assieme al ds Bonati)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti