Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Fidentina, riecco Bruschi. Pallavicino: dopo D’Alpa 10 colpi

Fidentina, riecco Bruschi. Pallavicino: dopo D’Alpa 10 colpi

Per i dilettanti è stato un fine settimana all’insegna di diverse operazioni di calciomercato, prima dell’odierna domenica odierna “di riposo” dedicata interamente a tifare Italia nella finale di Euro2020.

La Fidentina ha annunciato nelle scorse ore l’ingaggio dell’attaccante Manuel Bruschi (classe 1992). Così come già avvenuto con Viani e Scappi, anche per Bruschi si tratta di un ritorno, visto che aveva già indossato la maglia azzurro-granata nella stagione 2018/2019 di Promozione segnando anche 8 gol. L’ex Marzolara – che esplorerà il campionato di Eccellenza nella stagione 2021/2022 per la prima volta in carriera – arriva alla corte di mister Montanini dalla breve esperienza con la Futura Fornovo Medesano, che nel frattempo ha lasciato partire anche l’esterno di difesa classe 2003 Samuele Bassi (va al Solignano).

Scendendo in Promozione, si registrano tanti cambiamenti in seno al Fiore Pallavicino di Totò Rizzo, che, alle riconferme de portiere Doti, dei difensori Merli e Nicotti, dei centrocampisti Visieri e Aiello, aggiunge alla squadra 10 nuovi innesti, che si sommano a quello già comunicato dell’attaccante Gaspare D’Alpa, promettente 2003 cresciuto nei vivai di Parma, Bologna e Piacenza. I rinforzi di cui potrà disporre mister Stefano Bellassi sono: il difensore centrale Luca Dorigo (’96) di ritorno dal Soncino, il centrocampisti Chero Umberto Nosotti (’95) ex Chero e Amanda Steven Curtis Edoukou (’95), gli ex Gotico Garibaldina Filippo Giorgi (difensore classe ’92) e Filippo Mainardi (attaccante classe ’00), il mediano Ayrton Bassi (’95) e il difensore Giorgio Lister (’97) in arrivo entrambi dallo Ziano, agli attaccanti Matteo Ceruti (’02) e Nicolò Lanzi dal Codogno e al mediano Filippo Antelmi (’02) dallo Sported Maris. Anche per Lanzi, così come per Dorigo, si tratta di un ritorno tra le fila della compagine di Busseto che, però, manterrà il campo piacentino di Besurica come sede degli allenamenti.

 

(In copertina, il nuovo acquisto della Fidentina Manuel Bruschi posa per la foto di rito)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti