Connect with us

Calcio Dilettanti

Fidenza, terza gara in 7 giorni: al Ballotta arriva il Bellaria

Fidenza, terza gara in 7 giorni: al Ballotta arriva il Bellaria

FIDENZA – Nella prima domenica 2015 con l’ora legale, inizio alle ore 15, il Fidenza ospiterà allo stadio Ballotta il Bellaria Igea Marina. Per entrambe le squadre sarà la terza gara in sette giorni, in questo fittissimo calendario che precede la pausa di Pasqua.

L’AVVERSARIO – Dopo un incerto inizio di campionato, il Bellaria ha ingranato la marcia giusta e attualmente si trova al settimo posto in classifica, a pari merito con l’Abano Calcio a 45 punti. I romagnoli non segnano molto (30 gol fatti, solo uno più del Fidenza), ma possiedono la terza migliore difesa del campionato. Nella partita d’andata il Bellaria si impose nettamente per 3 a 1, con doppietta di Camarà nei primi venti minuti e il sigillo di Bernacci. Fu una strana partita, in cui al 92′ entrò nel tabellino marcatori anche il portiere del Fidenza De Angelis. Il giocatore più rappresentativo del Bellaria è sicuramente Marco Bernacci. Un attaccante di grande talento e temperamento, che ha indossato la maglia del Mantova e del Modena in serie B. Perno del centrocampo è Daniele Forte, che ha giocato in C2 con Forlì e Foggia. La giovane coppia difensiva Pesaresi-Salvi conferisce solidità ad un modulo di gioco votato alla concretezza. Assenti mercoledi scorso per squalifica, torneranno disponibili Lombardi, Forte e Bernacci.

TORNA BERSANELLI – Il Fidenza tornerà in campo domenica, dopo le due battaglie ravvicinate contro Porto Tolle ed Este. La rincorsa verso la salvezza impone ai ragazzi di Montanini di recuperare tutte le energie mentali e fisiche a disposizione. La partita di mercoledi scorso a Noceto è stata molto dispendiosa. Domenica tornerà a disposizione il capitano Bersanelli, al rientro da un turno di squalifica. Bastoni e Palmieri rappresentano forze fresche in chiave turn over, buone carte da giocare per Francesco Montanini. Resta sempre l’incognita Diedhiou, alle prese con guai muscolari. E’ dal 23 novembre 2014 che il Fidenza non vince in casa: è arrivato il momento di rompere l’incantesimo.

IL RESTO DELLA GIORNATA – La tredicesima giornata di ritorno prevede incroci decisivi. Nello scontro diretto, il Piacenza avrà l’occasione unica e irripetibile di avvicinare il secondo posto della Correggese, bastonata di brutto mercoledi scorso a Castelfranco. Il travolgente Porto Tolle cercherà di rullare anche l’Abano. Il Formigine dovrà assolutamente strappare tre punti al Romagna Centro. Quanta benzina è rimasta nelle gambe dei giocatori ? Lo scopriremo domenica sera.

SERIE D – 13ma giornata di ritorno (Domenica 29 marzo 2015)

Porto Tolle – Abano
Scandicci – Atl. Padova
Fidenza – Bellaria
Imolese – Fortis Juve
Thermal Abano – Montemurlo
Este – Mezzolara
Correggese – Piacenza
Rimini – Ribelle
Formigine – Romagna Centro
Fiorenzuola – Castelfranco

Classifica: Rimini 73; Correggese 63; Este e Piacenza 57; Delta Porto Tolle 53; Abano Calcio e Bellaria 45; Fortis Juventus 43; Fiorenzuola 39; Scandicci 38; Mezzolara 37; J.Montemurlo 36; V.Castelfranco e Imolese 35; Ribelle 33; Romagna Centro e Fidenza 31; S.Paolo Padova 28; Thermal Abano 27; Formigine 26.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Dilettanti