Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Finale playoff in casa per Tonnotto e Traversetolo. Langhiranese, playout come nel 2018

Finale playoff in casa per Tonnotto e Traversetolo. Langhiranese, playout come nel 2018

Ultima domenica di spareggi post season, poi i verdetti e quindi le ferie. Domani (ore 16.30) su tre campi ci saranno altrettante sfide che vedranno coinvolte quattro parmensi intenzionate a chiudere al meglio una lunga annata.

PROMOZIONE gir. A Anche se all’orizzonte lo scenario dei ripescaggi sembrano non lasciare troppe speranze – visto che la volontà del Comitato Regionale sembra quella di diminuire il numero dei gironi per la stagione 2022/’23 – c’è comunque una finale da disputare e che quanto meno varrà per l’onore. Al “Delgrosso” i padroni di casa del Tonnotto San Secondo, dopo aver guardato da spettatori il primo turno, giocheranno con due risultati su tre la partita conclusiva dei playoff contro il Carignano, terza forza del campionato, già in grado di sconfiggere Lorenzini e soci due settimane fa, alla 26ª di campionato per 1-0; all’andata, in terra sansecondina, vinsero gli uomini di Cerri con un 3-0 un po’ bugiardo ma reso indimenticabile dall’eurogol da centrocampo di Niccolò Galli (clicca qui per rivederlo), ancora assente per infortunio domani al pari del capitano dei parmigiani Jacopo Conti, reduce dall’operazione al tendine d’Achille.
Risultato obbligato con tanto di exploit da centrare per la Langhiranese, impegnata nella trasferta piacentina del “Puppo” conto un Vigolo Marchese a cui, in virtù del miglior posizionamento in classifica durante la stagione e della gara d’andata pareggiata (0-0) al “Pertini”, basterà non perdere per garantirsi il quarto anno consecutivo in questa categoria. Non è la prima volta che i grigiorossi si trovano a dover affrontare un playout di Promozione in posizione sfavorevole e con due scontri diretti persi durante la regular season: era già successo nel maggio 2018 quando il team della val Parma riuscì a prendersi contro ogni pronostico nello spareggio salvezza, in gara secca, sul campo dell’allora Medesanese (clicca qui per gli highlights e le interviste), data da tutti per favorita. Un precedente che fa ben sperare mister Bianchi e i suoi ragazzi, soprattutto Babboni, Bertolazzi, Kone e Xeka, gli unici superstiti di quell’impresa.

PRIMA CATEGORIA gir. B Dopo aver fatto fuori la Valtarese, il Team Traversetolo può andarsi a prendere la rivincita sulla Casalese che due settimane fa, nell’ultima di campionato, al “Baslenga” aveva condannato i ragazzi di mister Volpi a una sconfitta costata il primo posto e, quindi, la vittoria del campionato. I rosanero vogliono chiudere al meglio una stagione comunque da incorniciare, trascorsa praticamente per due terzi sul primo gradino del podio, andandosi a prendere la conquista della finale playoff che, con una serie favorevole di coincidenze, potrebbe valere il ripescaggio. Anche se pure in questo caso vale il discorso fatto in precedenza per Tonnotto-Carignano. Alla partita in programma al “Don Bosco” di Traversetolo, tuttavia, ad arrivarci meglio sono i cremonesi che, nelle ultime 7 di campionato, hanno perso solo una volta (il 10 aprile contro il Basilicastello) e vinto tutte le altre 6, a cui si è aggiunto il successo esterno a Soragna nel primo turno playoff. 

 

(Nella foto, un’azione del match Casalese-Team Traversetolo 2-0 della 26ª giornata di Prima Categoria B)

 

Pubblicità

Commenti Recenti

  • Cristina RiccardiCristina Riccardi Si ok per il Parma

    Y ·  24 June 2022

  • VeleosVeleos Tutino purtroppo ha deluso. Vale attualmente massimo 3 milioni

    Y ·  23 June 2022

  • Enzo Enzo Coda è da prendere subito credo che i 5 milioni per acquistarlo sia un ottimo acquisto da fare subito cannonieri come lui in B non ce ne...

    Y ·  18 May 2022

  • Dorian casaliDorian casali Mi commuove sentire queste meravigliose storie di vera passione tra veri ultras con una mentalità che oggi praticamente è sparita e colgo...

    Y ·  4 May 2022

  • Wikiaal Wikiaal Scambio di giocatori tra Parma e Juventus: Eric Lanini (valore di mercato € 200-300 mila) ceduto dalla Juventus al Parma il 30/1/2020 per...

    Y ·  16 April 2022

  • Calciosocial Franco Calciosocial Franco Meglio tardi che mai. Botturi sarebbe una mossa vincente per il settore giovanile del parma.

    Y ·  13 April 2022

  • Stefano Cantone Stefano Cantone Pesce d aprile?

    Y ·  1 April 2022

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti