Connect with us

Calcio Dilettanti

Focus Eccellenza: la Fidentina fa suo il derby e inguaia il Salso. Colorno, occasione sprecata

Focus Eccellenza: la Fidentina fa suo il derby e inguaia il Salso. Colorno, occasione sprecata

Nella trentunesima giornata del girone A d’Eccellenza, la Fidentina si impone sul Salsomaggiore nel derby al “Ballotta”; non va oltre al pari il Colorno nella sfida interna contro il San Felice.

Fidentina – Salsomaggiore 2-0 4‘ Fontana (F), 69’ Spagnoli
Le due squadre scendono in campo in un pomeriggio grigio, davanti ad una tribuna gremita. Dopo poche battute, la Fidentina passa subito in vantaggio su calcio d’angolo. E’ il quarto minuto, quando Fontana anticipa tutti e butta dentro di testa. Gli ospiti non riescono ad organizzare una reazione e i granata tengono bene il campo. Il gioco è frammentario, nervoso e spesso interrotto dal direttore di gara. La Fidentina si limita a contenere gli avversari e a non scoprirsi. Pasaro, Ferretti e Provenzano si alternano al centro dell’attacco. La gara prosegue bloccata sino al 34′, quando il Salsomaggiore ha l’occasione per raddrizzare la partita. La difesa della Fidentina si fa trovare scoperta, e Di Mauro si presenta solo davanti a Ghiretti in uscita. L’attaccante termale conclude di potenza, ma l’estremo difensore granata respinge la conclusione. Al 39′ Carpi conclude alto e al 42′ Ghiretti compie un altro intervento su conclusione ravvicinata. Allo scadere di tempo, il portiere salsese Bonafini respinge di pugno su corner. Nella ripresa gli ospiti tentano il forcing; esce Tortora infortunato ed entra Dioni. Il Salsomaggiore gioca con due attaccanti di ruolo e si sbilancia in avanti. Provenzano spazia a tuttocampo e tiene alta la squadra con azioni di alleggerimento. Verso il 20′ gli ospiti cominciano a calare e la Fidentina esce dall’assedio. E in un rovesciamento di fronte, al 24′ arriva il raddoppio granata. Spagnoli si fa trovare completamente smarcato al limite dell’area. Con un potente diagonale infila Bonafini sul palo destro. Il Salsomaggiore non molla, ma la stanchezza si fa sentire da ambo le parti. Le squadre si allungano e il gioco si trasforma in un batti e ribatti continuo. L’assedio del Salsomaggiore è sterile, Per mancanza di lucidità, la Fidentina spreca buone occasioni in contropiede. Al 43′ Pasaro e Ferretti, in 2 contro 1, falliscono il possibile 3 a 0. Dopo le sostituzioni e un lungo recupero, il signor Russo di Torre Annunziata manda le squadre negli spogliatoi. Vittoria meritata per la Fidentina, al termine di un classico derby avaro di gioco e ricco di agonismo. I granata hanno messo in campo più lucidità e qualità rispetto agli avversari. Il Salsomaggiore ha scontato la cronica carenza in avanti e una scarsa tenuta alla distanza. Migliore in campo Provenzano della Fidentina, che anche oggi ha fatto la differenza. Notevole la prestazione dei giovani Barani e Masseroni, per corsa e grinta messa in campo. Ottima la direzione di gara.

FIDENTINA: Ghiretti, Spagnoli, Scappi, Fontana, Magro, Piccinini, Romanini, Masseroni, Provenzano, Ferretti, Pasaro. A disposizione: Barusi, Ierardi, Comani, Tonofrei, Longhi, Maisanche, Perasso. All. Pietranera
SALSOMAGGIORE: Bonafini, Compaore I., Morigoni, Bonati, Pedretti, Frigeri, Barani, Tortora, Di Mauro, Carpi, Granelli. A disposizione: Ralli, Compaore S., Bagatti, Scaccaglia, Rovelli, Dioni, Forani. All. Bertani

Colorno – San Felice 0-0
Il Colorno ha gettato al vento oggi una grande occasione per risalire la classifica (clicca qui per vedere gli highlights in HD e le interviste). Nel primo tempo i ducali hanno la possibilità di passare in vantaggio prima con Galli e poi con Sylla, che conclude a fil di palo. Nella ripresa in pratica non accade quasi nulla sino al 91′, quando il direttore di gara vede una trattenuta in area ospite e decreta un calcio di rigore per il Colorno. Tira Melegari, che si fa neutralizzare la conclusione piuttosto agevolmente in due tempi. Il San Felice conclude la partita in 9 per doppio cartellino rosso. Pareggio stretto e amaro per il Colorno che, per la seconda domenica consecutiva, perde l’occasione per uscire dalla zona calda della classifica. A causa del Torneo delle Regioni che terrà impegnato il giovane Sylla, il Colorno tornerà in campo dopo Pasqua, esattamente mercoledi 19 aprile, nella decisiva notturna contro la Cittadella Vis San Paolo.

COLORNO: Mambriani, Ottoni, Messineo D., Melegari, Caraffini, Bovi N. (Messineo G.), Bovi M., Mariniello, Sylla, Galli, Lungu. A disposizione: Spaggiari, Merlino, Messineo G., Conti, Daolio,Stella, Piro. All. Bernardi
SAN FELICE: Baia, Martini, Marchesini, Caesar, Barbalaco, Ficarelli, Sarti, Larthey, Zanini, Cremaschi, Baltazhi. A disposizione: Pivanti, Casoni, Bequiray, Kharmoud, Refolo, Negrelli, D’Este. All. Galantini

 

(In copertina l’ingresso in campo di Colorno e San felice per la 31^ giornata – Foto by Colornocalcio.com)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi