Connect with us

Calcio Dilettanti

Focus Eccellenza: il Salso affonda il Colorno, la Fidentina risorge col Bibbiano

Focus Eccellenza: il Salso affonda il Colorno, la Fidentina risorge col Bibbiano

Quarta giornata di ritorno fatale per il Colorno, che cade nel derby a Salsomaggiore. Ritorna alla vittoria, dopo sette turni, la Fidentina contro il Bibbiano.

Fidentina – Bibbiano 2-1 49′ Ierardi (F), 70′ Scappi (F), 78′ st Attolini (B)
La gara inizia con le squadre molto coperte e gioco bloccato. Il Bibbiano schiera gli ex Talignani e Bedotti. Nella Fidentina Spagnoli fa coppia centrale difensiva con Longhi; Provenzano parte dalla panchina. I padroni di casa spingono sulla destra con Piccinini, ma il Bibbiano non corre rischi e al 14′ Bedotti ha una clamorosa occasione. Ma il numero 11, solo davanti a Ghiretti, spreca malamente. La partita prosegue senza grandi emozioni, tranne un paio di conclusioni di Luca Ferretti e Attolini. Dopo il 25′ il Bibbiano comincia a spingere in avanti e la difesa granata (oggi in completo giallo) non è impeccabile. Ma al 30′, su rovesciamento di fronte, il portiere ospite Giaroli per pochissimo non capitola: Luca Ferretti lo supera con un pallonetto, che colpisce il palo interno. La difesa riesce a liberare in corner. Il Bibbiano fa un buon possesso palla, e al 43′ Bedotti scheggia la traversa a Ghiretti battuto. La ripresa inizia con il vantaggio della Fidentina. Ferretti calcia una punizione non lontano dalla lunetta del corner destro. La palla arriva tra le mani del portiere Giaroli, che però manca la presa e fa carambolare la palla in rete. Fino al 15′ è la Fidentina a fare la partita, con il Bibbiano in difficoltà. Poi gli ospiti aumentano il ritmo. Al 21′ Luca Ferretti in contropiede appoggia un bel pallone sul dischetto del rigore, ma Masseroni non segue l’azione. Dopo 5 minuti la Fidentina resta in 10: il direttore di gara estrae il secondo giallo per Fontana, che deve prendere la via per lo spogliatoio. Il Bibbiano si riversa in avanti alla ricerca del pareggio. Ma al 33′ arriva il 2 a 0: la difesa reggiana si fa trovare impreparata da una rapida discesa di Scappi, che tira smarcato dal limite dell’area. Il portiere Giaroli è sulla traiettoria, ma il suo intervento di piede non impedisce alla palla di entrare in porta. Il Bibbiano si butta in avanti a tutta forza e la Fidentina va in affanno. Entra Provenzano per Ierardi. Al 40′ gli ospiti accorciano le distanze: in mischia Attolini trafigge in diagonale Ghiretti. Grazie ai neo entrati Provenzano e Tonofrei, la Fidentina si tiene alta. I padroni di casa sfiorano il 3 a 1 con Masseroni. A pochi secondi dalla fine esce il capitano della Fidentina Ferretti, colpito duro. Qua finisce la gara.
Bene il Bibbiano nel primo tempo, meglio la Fidentina nel secondo. Il sostanziale equilibrio è stato rotto da episodi accidentali, ma va dato merito ai ragazzi di Pietranera di avere cercato con ostinazione i tre punti, oggi particolarmente pesanti. Giornata nera per il portiere ospite Giaroli, oggi non all’altezza della situazione. Migliore in campo il giovane granata Masseroni, autore di un finale di grande personalità. Questa Fidentina ha bisogno di Marco Provenzano in campo e non in panchina.

FIDENTINA: Ghiretti, Piccinini, Longhi Spagnoli, Fontana, Scappi,  Pasaro, Masseroni, Ieradi, Romanini (26′ st Tonofrei), Ferretti (30′ st Provenzano). A disposizione: Barusi, Rizzi, Perasso, Comani, Maisanche. All. Pietranera
BIBBIANO SAN POLO: Giaroli, Ferretti (25′ st Avino), Tanchis, Costa, Talignani, Scarpa (25′ st Remigini), Lambruschi, Guidetti (30′ st Beatrizzotti), Attolini, Fornaciari, Bedotti. A disposizione: Razzano, Arduini, Bucci, Bianchini. All. Paganelli
Arbitro: Benevelli di Modena
Ammoniti: Fontana (F), Ferretti (F), Scarpa (B), Guidetti (B). Espulsi: Fontana (F) al 10′ st per doppia ammonizione

Salsomaggiore – Colorno 2-0 78′ Faelli, 92′ Di Mauro
Il Colorno incappa in una giornata opaca, e il Salsomaggiore ne approfitta portando a casa i tre punti. Primo tempo avaro di emozioni, con le due squadre molto accorte e abbottonate in fase difensiva. I gol arrivano negli ultimi dieci minuti grazie al neo entrato Faelli, che trasforma in girata una punizione di Carpi, e a Di Mauro, che segna a tempo scaduto sfruttando l’assist di Faelli. Buona prestazione di Lungu nel Colorno. Sylla, invece, non punge e viene controllato bene dai centrali termali. Un pareggio avrebbe fotografato meglio questa gara, ma la concretezza del Salsomaggiore di questa stagione ancora una volta ha fatto la differenza. Primo ko nell’era Bernardi per i gialloverdi, di nuovo ultimi (a -3 dai play out e -6 dalla salvezza diretta).

SALSOMAGGIORE: Bonafini, Compaore, Di Mauro, Bonati, Pedretti, Faye, Barani, Tortora, Dioni (73′ Faelli), Rovelli (73′ Frigeri), Carpi. A disposizione: Ralli, Compaore S., Frigeri, Bagatti, Granelli, Scaccaglia, Faelli. All. Bertani
COLORNO: Mambriani, Ottoni, Messineo G. (62′ Ortalli), Melegari, Caraffini, Bovi N., Lungu, Mariniello, Sylla, Grillo, Scaramuzza (75′ Daolio). A disposizione: Spaggiari, Messineo D., Conti, Figliossi, Stella. All. Bernardi
Arbitro: Tati di Modena
Ammoniti: Messineo G., Mariniello, Ortalli

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi