Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Futura: via Martini, dentro un argentino. Due bomber al Monticelli

©Foto: SportParma

Futura: via Martini, dentro un argentino. Due bomber al Monticelli

Sono gli attaccanti i protagonisti delle primissime ore del calciomercato di dicembre. Gli spostamenti di Gualtieri (clicca qui) e Benedini (clicca qui) hanno fatto partire il valzer dei numeri nove.

La notizia dell’addio tra il classe ’93 Ivan Martini e la Futura Fornovo Medesano era nell’aria da giorni, ma da ieri sera è diventato ufficiale che il bomber residente a Pontremoli non proseguirà la stagione 2021/2022 alla corte del presidente Squeri. Decisiva la volontà di riavvicinarsi a casa per stare vicino alla famiglia e al luogo di lavoro. Martini, che prossimamente si accaserà alla Bedoniese (Seconda Categoria gir. C), resterà a disposizione di mister Valenti per la trasferta di domenica in casa del Vigolo Marchese con l’intento di dare una mano ai compagni a chiudere al meglio il girone d’andata e con l’obiettivo, magari, di segnare il primo gol fuori casa: curiosamente, infatti, l’ex tra le altre di Fidenza, Il Cervo e Valtarese ha segnato tutti e 7 i gol al “Maniforti” di Medesano. Già individuato il sostituto, è un bomber di nazionalità argentina che sarà già arruolatile per questo weekend: si tratta di Javier Francisco Tomasco (’90), proveniente dal Roccella (Eccellenza calabrese). Arrivato in Italia nel 2020 tra le fila dei siracusani del Palazzolo (club da cui la Futura FM aveva già preso il connazionale Cosmede), Tomasco aveva giocato in patria al Club Racing De Bavio, maturando diverse esperienze in Seconda Divisione argentina. Non è l’unico rinforzo: la rosa si allunga con gli arrivi dell’esterno offensivo classe 2001 Sebastian Franchi Alberici dalla Fidentina e del terzino Michele Trevisan (’94), inattivo dal 2018 dopo un quadriennio alla Langhiranese, ma già da un mese “in prova” negli allenamenti.

Non uno, ma ben due bomber per il Terme Monticelli che, per conquistare la salvezza nel girone B di Promozione, proverà a trovare nuovi affidandosi a Walter Remigini (’96), che di fatto ha compiuto il percorso opposto rispetto a quello di Gigi Gualtieri. Un profilo ben conosciuto e tanto desiderato da mister Liperoti, che già lo aveva allenato ai tempi della Castelnovese Meletolese. Ma le operazioni di mercato non si sono fermate qui: il ds Marchini ha arricchito il parco attaccanti dei termali trovando l’accordo anche con Nicolò Orlandi (’89), ormai ex Brescello, che fa ritorno a Monticelli dopo il biennio 2018-2020, tra Prima e Promozione, con 17 gol complessivi. Sul fronte uscite, a questo punto, possibile partenza per Francesco Aracri (’89), che intriga Viarolese, Langhiranese e Team Traversetolo.

Sempre a proposito di numeri nove, lascia il Carignano il centravanti Filippo Pettenati (’01) che dalla Promozione scenderà in Prima Categoria (gir. C) per vestire la maglia dei reggiani della Barcaccia, allenati dal parmense Raffaele Ponzi. non è l’unica cessione per i giallorossi che hanno “liberato” anche il centrocampista Nicola Ragazzon (’99), pronto a riabbracciare i colori del Marzolara.

 

(In copertina, Ivan Martini con la maglia della Futura Fornovo Medesano contro la Viarolese – ©Foto: SportParma)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti