Connect with us

Calcio Dilettanti

Il Fidenza si affida a Gilioli per tornare a vincere. Sabato arriva il Romagna Centro

Il Fidenza si affida a Gilioli per tornare a vincere. Sabato arriva il Romagna Centro

Sabato 17 gennaio, nell’anticipo della seconda giornata di ritorno, il Fidenza affronterà allo stadio Ballotta il Romagna Centro. All’andata finì 2 a 2, al termine di una gara in cui il Fidenza si trovò in vantaggio per due volte e venne raggiunto a pochi minuti dal termine. Il Romagna sta disputando un campionato a livelli inferiori rispetto alla scorsa stagione. Attualmente si trova a 20 punti (+ 3 rispetto al Fidenza) nella parte alta della zona play out. La squadra di Cesena dispone di un buon attacco, ma con 41 gol subiti è la peggiore difesa del girone D. Rispetto all’andata, il Romagna Centro ha inserito nuovi giocatori in rosa. Su tutti è da sottolineare la presenza del sardo Scugugia, classe 1970, arrivato a Cesena in novembre con i suoi 44 anni compiuti, un’età anomala per la serie D. Altro giocatore d’esperienza arrivato lo scorso dicembre è Fabio Buscarioli, 34 anni e tante partite disputate in serie B e C. Questi neo-arrivati si inseriscono in un collaudato telaio dove si trovano giocatori temibili come Tola e soprattutto l’attaccante Gavoci che, solo nelle ultime due stagioni, ha finora messo a segno la bellezza di 33 gol. Sua è la doppietta che ha affondato il Fiorenzuola il 4 gennaio.
Il Fidenza si presenta a questa partita con la classifica che piange dopo l’amara sconfitta di domenica scorsa contro il Ribelle. Obiettivo unico per i ragazzi di Montanini sarà la vittoria, per agganciare gli avversari in classifica e soprattutto per dare una svolta al campionato. Domenica scorsa il Fidenza ha dimostrato un’ottima condizione atletica, fattore molto importante in questa fase della stagione. Grillo sconterà la terza ed ultima giornata di squalifica, ma lo rivedremo presto perchè la serie D ritornerà in campo mercoledi prossimo 21 gennaio. Con una settimana di allenamento in più nelle gambe è molto atteso Gilioli, il giocatore che potrà veramente accendere la luce al Fidenza.
La seconda giornata di ritorno non prevede scontri di cartello ma molte partite insidiose. Rischia il Rimini ad Imola, contro una squadra che nei novanta minuti può mettere sotto chiunque. Il Fiorenzuola contro il Jolly Montemurlo dovrà mettere fini alla caduta libera. Nonostante il turno infrasettimanale, nessuno si potrà risparmiare.

SERIE D 2a ritorno (domenica 18 gennaio 2015)

Fiorenzuola – Montemurlo
Imolese – Rimini
Bellaria – Fortis juve
Mezzolara – Atl. Padova
Castelfranco – Porto Tolle
Este – Ribelle
Fidenza – Romagna Centro (sabato 17/1)
Scandicci – Thermal Abano
Correggese – Formigine
Abano – Piacenza

Classifica: Rimini 46; Correggese 43; Este 40; Delta porto Tolle 38; Piacenza 32; Abano 30; Fiorenzuola e Bellaria Igea 29; Imolese 27; Fortis Juventus 25; V.Castelfranco 24; Scandicci e Mezzolara 22; T.Abano 21; Jolly Montemurlo e Romagna Centro 20; Formigine 19; Ribelle 18; Fidenza 17; San Paolo Padova 15.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Dilettanti